Cake alle nocciole: di tAglie e di tEglie!

Din din…sms in arrivo! 
“Ciao sono Michele, peso 4,200Kg per 55cm di LUNGHEZZA e sono nato stamattina alle 11:15. La mia mamma sta bene e ti manda un grande abbraccio” 
Che telepatia, proprio stamattina pensavo a B. e che doveva mancare poco ormai.
Qualche giorno più tardi da Prenatal: tutine TAGLIA 0-3 mesi 45cm di LUNGHEZZA o_O! 
Ma è una taglia per lillipuziani o è nato un vatusso?!?!? 
Meno male che i bavaglini sono taglia unica! 
Scarpe da ginnastica: serve un paio nuovo con una certa urgenza. 
Meno male che le avevo ai piedi ed è lo stesso commesso a verificare il numero: 5Y americano alias 37.5 italiano
Torna indietro con 2 scatole 
“Ti ho portato anche il 38, ti conviene provare questo prima” 
“No no, va bene il 37.5 quello che ho addosso” 
“Ma sai com’è, le tue sono già sformate”!!!!!!! 
No scusa, e quando si sforma il 38 che faccio, ci nuoto dentro? 
Non gliel’ho detto ma giuro che l’ho pensato…NO COMMENT! 
Ho bisogno di una canottiera a spalla larga. 
Guarda caso becco giusto l’offerta con la confezione doppia, una di scorta può far sempre comodo. 
Cerca cerca, finalmente trovo una S nel marasma delle XL. E pure bianca nella miriade di nere.
Fortuna che giro la confezione e guardo la tabellina di conversione delle misure nei vari paesi: S IT 44!!! 
No scusate, ma la S non è sempre stata una 40-42? 
Voglio la mammaaaaaaaaaaaaaaa!
Bando alle tAglie e fatemi tornare alle tEglie! 
Ad una…quella da plum cake, quella che non mi tradisce mai, mica come la ciambella
Oggi ho bisogno di certezze!

Cake alle nocciole
Tempo di preparazione       20 minuti
Tempo di cottura              50 minuti
Tempo passivo                  –
Porzioni                           10-12 persone

Ingredienti per uno stampo da plum cake 30×11 cm
200 gr di farina 00
• 75 gr di fecola
• 2 uova
• 100 gr di zucchero di canna (per me Swaziland BRONsugar distribuito da D&C)
• 25 gr di burro
• 300 gr di latticello
• 125 gr di pasta di nocciole
• 50 gr di nocciole tostate e tritate
• 12 gr di lievito per dolci
• sale

Procedimento
1. In una ciotola capiente setacciare insieme farina e fecola, aggiungere lo zucchero la granella di nocciole, un pizzico di sale e mescolare.
2. In una seconda ciotola sbattere leggermente le uova, unire il latticello, il burro fuso e freddo, la pasta di nocciole fluida ed amalgamare bene il tutto.
3. Unire gli ingredienti “umidi” nella ciotola con gli ingredienti “secchi” e lavorare il tutto velocemente con un cucchiaio quel tanto che basta ad amalgamare.
4. Trasferire l’impasto un uno stampo da plum cake imburrato e infarinato e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 50 minuti (fare la prova stecchino), coprendo la superficie negli ultimi minuti con della carta stagnola se dovesse colorire troppo.
5. Sformare e lasciar raffreddare su una griglia.

Prima di salutarvi, approfitto per ringraziare ancora una volta la dolcissima Ely per aver vinto il suo contest “Colora il tuo autunno” sezione “Gratì Amo” con i miei spaghetti alla birra e pecorino.
E io che quasi non volevo partecipare! Meno male ci ho ripensato!

Last but NOT the least, se siete della zona o semplicemente avete voglia di trascorrere una domenica diversa dal solito, lustrandovi gli occhi e compiendo un’opera buona, non perdete “SWEET NOEL

l’evento benefico organizzato dalla dolcissima NI che avrà luogo domenica 18 Novembre presso Villa Casino Riva a Nonantola (MO) e finalizzato alla raccolta di fondi per la ricostruzione della scuola elementare “Dante Alighieri” di Mirandola, resa inagibile e crollata durante il sisma che ha sconvolto l’Emilia lo scorso maggio.
Io virtualmente ci sarò e vi aspetto numerosi insieme a NI.

Ed ora non mi resta che salutarvi.
Un grande abbraccio a tutti, alla prossima ^__^

image_pdf

147 commenti

  1. Accipicchia… è nato un "piccolo" gigante!!! La tutina 0-3 mesi alla mia cucciola sarebbe stata larga, pesava poco più di 2 Kg!!! Minuscola!!!!!!
    La tEglia scelta solitamente non tradisce ed è anche la mia preferita, il dolce è troooooppo buono, con la pasta di nocciole, slurp!!
    Un bacione grandissimo e buon pranzo 🙂

  2. Ahah! Fede cara.. non sai quanto ti capisco!! E pensa che io non cerco S, devo cercare le XS!!! E regolarmente mi mandano nel reparto adolescenti!!! 😀 Dico io, posso girare con le coroncine da principessa stampate sulla felpa? Menomale che almeno i gatti li fanno ancora e io ne approfitto sempre!! Le taglie per me sono un dramma.. menomale che esistono le teglie 😉 Cara questo cake è saporitissimo e splendido! 🙂 Bellissima iniziativa, anche, alla quale purtroppo sarò presente solo col cuore… Un bacione grossissimo tesò! 😀

    • Io ormai ci vado dritta da me!!! L'unica fortuna per certi versi è che oggi le bambine vestono quasi come delle donne in miniatura e il modo di salvare capra e cavoli si riesce a trovarlo. Ma che stress!

  3. Oh mamma che pupone che è nato è un gigante…sai Fede a breve(direi a giorni ormai) nascerà la mia seconda nipotina "Serena" e non vedo l'ora di abbracciarla forte forte….che emozione!!!
    Per le taglie e sempre cosi, ci sono dei commessi che venderebbero con convinzione anche l'abbronzante ad una persona di colore 🙂 quindi oggi solo certezze e questo plumcake è uno spettacolo di certezze!!bacioni e tvbbbbbbbbbbbbbb,Imma

    • Tesoro che splendida notizia, bella bella bella 🙂 Zia per la seconda volta, immagino quanto sei emozionata 🙂 E poi che bel nome hanno scelto, le auguro davvero di essere una bimba "serena" in tutto e per tutto. E con una zia come te è sicuramente molto fortunata. Un abbraccione

  4. ciao cara
    non parliamo di tagle per favore che ora che son dimagrita e entro e mi chiedono che taglia io posso solo dire hem..non saprei prima eroa 54 e mi guardano cosìO_O ahahahahah che gioia!!!!
    Invece il tuo dolcino quello si che è una certezza e mica viene da una che sta li a pettinar le bambole!!! (parafrasando Crozza) ^_^
    bacini

  5. Anche io con le taglie ho qualche problemino, questa estate un tizio mi fa "signora se la 38 non le va bene vada al reparto 0-12), ma posso mettermi i pantaloni delle winks a 34 aa??? vabbè prima o poi mi darò alla sartoria!!
    Buono questo plumcake ma la pasta di nocciole dove la compri, o la posso fare fai da te!!
    Buona giornata!
    Bacetto

    • Mi sa che toccherà anche a me! Solo che a mala pena io so cucire un bottone! La pasta di nocciole io l'ho acquistata on line ma dovresti trovarla anche in negozi di prodotti bio tipo il NaturaSì. Ho visto che qui ce l'hanno.

  6. Io ho problemi con le taglie dei pantaloni…compro la 42 e dopo cinque minuti è diventata una 44. Amiche, madre e sorella comprano la loro taglia e dopo anni il pantalone è sempre di quella taglia. Credo che ci sia qualcosa che non vada nelle mie gambe (ingrassano e dimagriscono nel giro di mezz'ora? Sarà che sto sempre con la gambe attorcigliate?)
    Questo plumcake è una bellissima certa!

    Alice
    operazionefrittomisto.blogspot.it

  7. Ah guarda no parliamo di taglie va: io ho rinunciato a guardarle misuro direttamente tanto non corrispondono mai e non ti dico quanti giri quando compro su una bancarella(cioè quasi sempre perché sono il mio punto debole). Devo tornare almeno 3 volte a cambiare perché siccome so pure mezza cecata a occhio non mi regolo proprio. E quanti colpi mi prendono quando mi vedo rifilare una XL?! Dico possibile? Ingrassata tutto insieme? Ah ma se pure fosse mica rinuncerei a una detta del tuo CAKE: deve essere favoloso quella pasta di nocciole mi intriga proprio tanto! Bacioni grandi fede bella e buona giornata,

  8. Le taglie mi lasciano sempre più perplessa, specie quando il mio fidanzato taglia 46 compra dei maglioncini piuttosto sagomati la cui etichetta dice XL! O_o
    Hai fatto bene a preparare questo dolce caldo e rassicurante, il mondo è una giungla.
    Un abbraccio forte.

  9. questo dolce si che è una certezza…sono come te quando vado a comprare una cosa non capisco piu' niente,le misure sono cambiate e per comprare un paio di scarpe da jogging ho sudato 3 camicie l'altra volta…bacio:)
    un caloroso ben arrivato al pupone:)

  10. Ti giuro Fede che mi hai fatto morire dalle risate con tutto sto casotto di taglie, comunque è vero si è sempr epiù in crisi quando si gira per negozi. per quanto riguarda le teglie invece qui c'è sempre una gran goduria e risultati azzeccatissimi. Un bacione cara e buona giornata

  11. Teso…uhbhuabhauhb..è verooo, è un casino ! Con le taglie non si capisce più niente ! Anche io mi ingrippo di brutto quando devo comprare le scarpe per la corsa..e per quanto riguarda le teglie…lo stampo da plumcake è il mio preferito..non tradisce mai, è vero;)
    Magari anche gli esseri umani fossero così…
    Favoloso il tuo cake..io me lo spalmo tutto di nutella :DD
    Bacio grande !

  12. ma che bello!Auguri alla tua amica!! Con le taglie ormai hanno fatto un gran casino! quante volte ho trovato modelli sballati! vabbè!!! meglio concentrarsi sulle TEGLIE come consigli tu aahahah! delizioso questo cake alle nocciole! le adoro nei dolci e non solo ahahah, baci!

  13. Fede quella della taglia S aveva spiazzato anche me perché come al solito di corsa anche io canottiere ho preso la confezione vado a casa e la metto via … Giorni dopo ne prendo una ed e ' grande!!! Uffa …. Ma attenzione ho scoperto che esiste la XS e la XXS !!!! Così abbiamo l imbarazzo della scelta:)
    I tuoi dolci se posso me li faccio sei per me una garanzia non esageri con lo zucchero ne con i grassi anzi hai un equilibrio perfetto!!!! E perfetto questo plumcake:)
    Auguri anche al nuovo arrivato 🙂
    Un bacio

    • Sapevo che esistono anche XS e XXS ma il problema è trovarle!!! Dico io: che le fanno a fare se poi non le mettono in commercio e ne mettono così poche che sarebbe più facile cercare un ago nel pagliaio? Mah…ormai mi sono rassegnata al reparto bambini!

  14. Benvenuto al mondo Michele prima di tutto! s 44? ma siamo matti? la M è la 44…bah cose strane…hai il 37,5? fortunata te..io ho un numero esagerato di piede e faccio una faticaccia a trovare tutte le scarpe… Beh sicuramente per te il plumcake è una certezza…bellissimo e sofficissimo e quel colore nocciola (per non parlare belle nocciole goose che hai messo) è magnifico!! bacio e buona giornata

  15. Anche io dò giù di matto certe volte per le taglie, fra scarpe e abbigliamento è una giungla veramente intricata! parlando invece di telepatia, anche io ho fatto un plum-cake oggi con frutta secca, una nuova ricetta che ho preso sempre dal libro del Prof Veronesi quindi ingredienti un pò diversi ma che danno lo stesso risultato di un dolce che conforta e che sa di "casa" e dopo tante peripezie ce n'è davvero bisogno!
    Guardo la fetta del tuo plum-cake, è morbidissima e invitante e penso che il tuo latticello mi chiama, mi chiama già da un pò.. mi sa che mi butto!! bacioni
    Francy

  16. Ma siete tutte S?beate voi…le taglie sono malefiche…posso passare da una M ad una XL a distanza di minuti..possibile?e il peggio è quando sei alta 1.82, perchè ogni cosa diventa corta o immettibile…
    parlando invece di teglie, ecco quelle si che danno soddisfazione, e questo plum cake ancora di più!!! 🙂

  17. Complimenti a Michele, ha iniziato alla GRANDE!!!! Ottimo anche il tuo plum cake, con quella eglia non hai problemi e complimenti anche per la vincita del contest, quegli spaghetti erano piaciuti tanto anche a me. Un abbraccio.

  18. Cara Federica, pensa che io per non aver fatto caso alle taglie ( europee, americane o di chissadove) per ben tre anni ho regalato a mio marito ( taglia 48) delle polo che entrano a mio fratello (xxl), si lo so che avrei dovuto capirlo, ma io sono per le certezze matematiche più che per le approssimazioni ad occhi!! 😀

    Comunque complimenti per la vittoria da Ely, quegli spaghetti alla birra sono nella lista delle ricette da provare, prima o poi.
    Sulle teglie, invece, io non mi sbaglio mai, ma chiissà perchè??? 😉

    un abbraccio

  19. un bimbo di 4 kg l'ho partorito di gia'..un gigante era!!e ancora ho ceerti ricordi..:-)
    di certezze ne avrei bosogno piu' che mai in questo periodo…ma quelle le lascio a chi di dovere a te chiedo solo una fetta per tenerti compagnia…baci

  20. Auguri a B. per il nuovo arrivato Michele!!! 🙂
    Non parliamo di taglie.. Uno perchè sono a dieta XD Due perchè non capisco mai se la taglia è italiana, francese, americana o di qualche stato limitrofo al Timbuctù!!!! Va bhé.. Lasciamo stare XD
    Lo stampo dei plumcake è sempre una consolazione dopo le disavventure con le ciambelle XD Ma Ombretta di Dolcemeringa ci ha svelato un segreto per farle riuscire come si deve!!! 🙂
    Sai, ho un vero e proprio debole per plumcake e ciambelle.. Sono quei dolci che quando li prepari si infonde ovunque quel profumino che ti fa veramente sentire a "CASA"!!! Non so , come il profumo del sugo della domenica 😉
    Ed il tuo mi farebbe sentire non solo a casa, ma in paradiso!!! Con le nocciole!! Ah, il profumo ed il sapore delle nocciole tostate.. Abbinalo al plumcake e sei FELICEMENTE A CASA!!! 😀
    Scusa per il kilometrico commento, volevo solo dirti che amo il tuo plumcake!!! 😀
    Un abbraccio e a presto!!!

  21. Augurissimi alla Mamma dell'ometto che deve essere un cicciobello!
    Che buono il tuo plumcake mi fa tanto gola e sa di morbidoso……a proposito felicissima di farti gli Auguri per il premio vinto……sei troppo brava!
    Zagara & Cedro

  22. Guarda caso,io invece della xl,becco sempre le S,il cestino è sempre pieno di S…ma che miseria!Parliamo di teglie va,sono sicura ti avranno dato meno problemi e dal dolcino sformato,direi proprio di si!E siccome ho bisogno,con una certa urgenza di certezze,approfitto del tuo dolcino,che con quella pasta di nocciole mi rende tanto felice!
    Un abbraccio cara e bravissima per il contest,strameritato il tuo gratì!

  23. Quattro chili e due, ma è grandissimo! Il discorso delle tutine lo abbiamo provato sulla nostra pelle, Alice Ginevra è nata che pesava 3 kg e 580 gr ed era lunga 53 cm. Abbiamo dovuto cambiare le tutine 0-3 mesi perchè non le sarebbero andate. Tu considera che ora è 90 cm, è quasi l'altezza dei 3 anni, infatti ha 16 mesi, ma veste 30-36 mesi, quindi in vita le cose le vanno larghe, ma la lunghezza è quella. I pantaloni dei 24 le fanno da pinocchietto. Con le taglie ormai si capisce poco, non ho quasi mai provato niente, ma a volte mi ritrovo davanti delle cose spacciate per S che sembrano enormi, altre volte è il contrario. La S è sempre stata la 40-42, ma a volte è un'opinione e basta.
    Il tuo dolce è stratosferico, lo amiamo già e non l'abbiamo nemmeno assaggiato.
    Bacioni da Sabrina&Luca

    • Infatti penso proprio che ormai le taglie siano tutte molto relative!!! Ho una maglietta S americana che starebbe bene ad un mio amico formato extra large!!! Meglio le teglie, mi sento più al sicuro 😉

  24. si in effetti il bimbo mi sembra bello lunghino!…e anche con un bel peso pensando che i miei sono nati di 2800 tutte e due.taglie e teglie…discorso spinoso…ma concorde sul plum cake!

  25. In effetti è nato un bel bambino! Complimenti a B. 🙂
    Con questo cake non sbagli, mi devo decidere a "convertirmi" al latticello! Ci vogliono certezze e tu me le hai date, un bacio

  26. Per la taglia del pupo ti dico che mia figlia è nata di 4,150 kg e misurava 56 cm, anche lei un'esemplare di bambina vatussa e non le abbiamo messo nulla di tutte le miriadi di tutine per "neonati" comprate! morale: non comprerò mai più (dovessi fare un altro figlio) una marea di cose inutili..:D bando alla taglie (mi hai fatto morire dal ridere.. ebbene dirlo!) 😀 mi gusto il tuo cake… su quello andiamo sul sicuro.. nn solo per le teglie.. ma per la garanzia che sei tu! bravissima:* un abbraccio tesoro

  27. Appena ho iniziato a leggere ho pensato a mio fratello, si chiama Michele, e quando è nato, un po' di anni fa, pesava proprio Kg 4,200, spero che questo neonato diventi intelligente come il mio fratellino… Il tuo dolce è buonissimo! Un bacione

  28. Cara, le tue ricette sono sempre una certezza! Già a vederlo dalle foto si capisce e si è certi che il tuo cake è golosissimo.
    Poi, le nocciole le adoro. Quelle fette sono per me?
    Un bacione

  29. Un grande abbraccio a te dolce Federica
    e complimenti per questo favoloso cake!!!!
    e complimenti ancora per la vittoria
    erano davvero mitici io tuoi spaghetti!!!!!!!!!!!

  30. hahahaha non parlarmi di taglie , porto la M e di scarpe il 35 per trovarle non te dico appena le vedo le compro subito ( porto le pantofole da bambina hihi e che vò fà)
    La teglia invece la prefeisco bella larga anzi extra ^_*
    bravissima un bacione grande!!!!

  31. Ciao Fede, ma sei troppo simpatica! Comunque queste cose capitano a tutti e a volte anche in concentrato come a te. Ti ho mai detto che dopo non aver preso multe per anni ne ho collezionato tre nel giro di 10 giorni, per un totale di circa 400 euro e 6 punti persi dalla patente? e le ho collezionate per fare un favore a una persona che non solo si è ben guardata dall'offrire un contributo ma manco ha detto grazie per il favore ricevuto…. che vuoi fare, mangiamoci una fettona di dolce, preparo la cioccolata che ne dici? Bacione

  32. Eheheh, amica mia…non mi parlare di taglie!!!in alcuni negozi indosso una taglia in altri..due in piu!!(ma che è?????)insomma…parlami di teglie, va!!!!specie se cosi invitanti come questo plum cake!!!mai usatpo il latticello, è ora di rinnovarsi mi sa!!!un abbraccio avvolgente amic amia..taglia XXXXL 😀

  33. io credo di avere il problema oppposto del tuo… scarpe41, a volte anche di piú, taglia xl, purché pno sia un "xl finta" … uno stress!!! mi consolerei volentieri con una fetta di plumcake, un dolce che Sa di casa!

  34. Fede, mizzica quanto hai ragione!!!! Finalm in un post tutte le esclamazioni di noi popolo di consumatori in cerca di certezze:)
    Sei sempre una meraviglia e non cambierà mai, almeno ai miei occhi.
    Tesoro i tuoi plum cake sono sempre deliziosi!

  35. eh si cara Federica, l'argomento teglie riesce meglio pure a me 😉
    complimenti per il cake, ha un aspetto cosi soffice e buono!!!
    Rispondo qui alla tua domanda: si ho trovato tutto in un negozio etnico (le spezie e la salsa hoisin sono della cucina cinese), mentre i vermicelli di fagioli mungo erano in un supermercato. Vanno benissimo i vermicelli di riso o soia comunque!!
    ciao 🙂
    Dany

  36. Auguri "al piccolino".
    La gioia più grande è quando devi scendere di una taglia per via del modello…:D A proposito di taglia, io invece mi taglierei una bella fettona di questo dolce, si gioisce di più 😀 Un bacione!

  37. Inutile…io passò da te, leggo, mi gusto la ricetta, mi incantò davanti alle tue foto ed esco col sorriso….e mi convinco sempre più che il tuo blog è uno dei più completi che si trovano in rete!

    Complimenti anche per la vittoria….non te li avevo ancora fatti vero? (Sono un po' fusa, ultimamente)

  38. Nonantola ci sono appena stata ed è una cittadina meravigliosa….
    E le taglie non sono più quelle di una volta 🙂 a me sono diventati grandi i piedi tutt'ad un tratto, prima avevo il 36 e ora tante volte devo prendere il 37 :-)))).
    Un cakè buono, di quelli che hai voglia di spalmare di burro e marmellata e di "pucciare" nel caffè! Baci

    • A me Ely si son rimpiccioliti O_O!!! Un bel po' di anni fa portavo il 36 anch'io poi all'improvviso si è ridotto ad un misero 35 quando va bene! Ma ti pare che posso chiedere il 34? Prima o poi mi convertirò ai piedi nudi!!! Mi salvo un po' con le scarpe da ginnastica che vestono poco ma mi sarei anche un po' rotta di avere sempre Nike ai piedi!

    • Avercelo il 37.5 anche epr le scarpe "civili"!!! Ho un miserissimo 35 ed è un patimento trovare un paio di scarpe che mi vada bene. Specie se hanno la pianta un po' larga ci sguazzo dentro come una papera!

  39. E' che tu sei troppo piccina! Stai dentro un barattolo! Hai presente la sottoscritta? Ogni tanto mi capita di entrare in quei negozi trendy con robine carine che dicono di avere taglie fino alla 46. Provo una L e non mi ci entra un pollice! Allora capisco che li hanno fatti in Cina perché da loro questa taglie non esistono, sono tutti piccoli! Una volta per un paio di bermuda ho dovuto prendere una XXL….quando sono andata a pagare ho provato un'umiliazione che la metà basta! Mi son sentita tanto sorella di Moby Dick e per giorni sono andata avanti ad insalata. E' normale?
    Il tuo cake però me lo farei anche con la terza X! Mi fai troppo ridere! Bacione scricciolo!

  40. Ahaahahahahahah Fede! 😀 Mi hai fatto morire, giuro… anche io non mi ci trovo mai con le taglie, non ti dico quando devo comprare un regalo per un bambino eheheheheheh 😀 Non si capisce niente! 😀 Ultimamente al mio cuginetto di un anno ho dovuto prendere una maglietta per due anni… bah O_o Consoliamoci con questo delizioso cake, salvo subito la ricetta, buonissimo! Un bacione e complimenti, buon fine settimana 🙂 :*

  41. Adoro questo cake lavorato come un muffin e con la pasta di nocciole, perfetto per una vera prima colazione, ma non lo disdegnerei neanche con il tè del pomeriggio!
    Augurissimi alla tua amica neo mamma
    e buon we a te dolce pulcino:)
    Alice

  42. eheheh, io ormai ci ho rinunciato! o prendo una in più o una in meno..con le taglie per i piccoletti mi tocca andare ad occhio! Ad occhio vado anche con questo dolce che è divino (fosse solo per la pasta di nocciole per la quale potrei moire…..)Baci gioia!

  43. Ciao Federica!!
    Che bello questo dolce..ho ancora un sacco di nocciole da tostare…mi sa mi copio la tua ricetta…
    Complimenti per il nuovo arrivato..BENVENUTO!!!
    Sai che pesa ed è lungo quasi quanto la mia seconda bimba?..lei 4,3 kg per 55 cm di lunghezza…è stato un vero…'parto'!!!
    Ho visto che mi ahi chiesto del libro di Antonella Scialdone. Io il primo non ce l'ho, ma posso consigliarti vivamente il secondo che tra l'altro ha un capitolo sulla pasta madre fatta con la farina di grano khorasan. Ha tutte ricette fattibili e chiare, quelle che ho fatto finora sono ottime.
    Baci! Roberta

  44. Ben arrivato al piccolo Michele (piccolo? Un piccolo gigante!) e tanti auguri alla sua mamma e al suo papà!
    Hai ragione sulle taglie, ormai è un caos completo, tanto che quando entro in un negozio e mi chiedono che taglia porto, rispondo sempre: "non so faccia lei!" Loro mi guardano malissimo, ma io evito di scervellarmi chiedendomi se la 42 è sempre la 42 o se corrisponde ad una 40 piuttosto che ad una 44!!!!
    Ma sai che invece la mia teglia maledetta è proprio quella da plum cake? Che ci sia una volta che riescano come dico io! Belli in forma e buoni proprio come il tuo!!!
    Baci, Valeria

  45. Secondo me questo dolce che hai preparato ha un sapore imbattibile!
    Voglio provarlo anch'io!
    Io ho 7 nipoti e i vestiti che gli sempre comprato non sono mai corrisposti ai loro corpi!
    Le fabbriche dovrebbero adeguarsi alle qualità fisiche migliorate dell'essere umano!

  46. io ho notato che le taglie variano a seconda del paese di provenienza del capo. Le XL pakistane sono le nostre S Se invece compri una S americana è una nostra XL ahahahahah
    Ottimo il cake! almeno quello non bisogna misurarlo!

  47. grrrr…non parliamo di taglie…le rotondette come me fanno una fatica a trovare abiti adatti, sono tutti strettissimi e adatti a personcine filiformi, sob!
    Questo cake è una certezza, bello soffice, ciccioso e noccioloso…in una parola perfetto!

  48. Sono perfettamente daccord, la teglia da plumcake non delude mai 🙂
    guarda che roba meravigliosa ti è uscita!! fa venire l'acquolina solo a guardare la foto.
    Per pasta di nocciole intendi una cosa tipo nutella?

  49. Ma complimenti al "pupone" chissà che spettacolo che sarà tutto bello ciciottoso (anche Junio aveva pressapoco quelle misure…). Io invece con lo stampo da plumcake ci litigo, ci litigo furentemente e dipende dalla sua predisposizione il fatto di sfornarmi un cake intero o di trattenersene la metà ben incollata allo stampo. Buone le nocciole! Anche io in questo periodo ci sto in fissa e purtroppo qui a casa iniziano a stufarsi… capiscono un tubo loro sulla bontà della nocciola 😀

  50. Me hace reir tu comentario sobre los tamaños…!qué lio, de verdad!, además es que lo cuentas con mucha gracia, casi podía ver a la dependienta desde aquí.
    El pastel de avellana luce magnífico con ese color doradito tan atractivo y estupendo el corte y las rebanadas(yo, sin nada dulce hoy, tengo que conformarme con un té con miel).
    Un beso y un estupendo fin de semana

  51. Di taglie non me ne parlare..qui ci sono negozi dove le trovi dimezzate in altri aumentate a dismisura, certe volte mi chiedo dove sono andate a finire le nostre vecchie care sarte!!! Non potrei nemmeno assaggiarlo per via dell'allergia alle nocciole ma il plumcake è una meraviglia, come tutto quello che prepari! Un abbraccio e buon fine settimana

  52. E' sempre un piacere e un divertimento leggerti cara Calimero!!!
    e lo sarebbe anche gustarti…fai servizio a domicilio? eh ehh…
    buona domenica cara Federica!
    Lieta

  53. Complimenti per tutto… per questo plum cake nocciolatoso che adoro, per i contest vinti… per la nuova rivista on line che ti vede protagonista d'apertura!! Scricciolino (beh … con quelle taglie lo sei!!!) Un mondo di bene e buona domenica!!!

  54. Carissima……si avvicina il natale ed è stato sempre simpatico partecipare ad uno Swap…..scambio regali…..che ne dici….se ancora non lo ha organizzato nessuno potrei farlo io….chiaramente per organizzare ho bisogno almeno di 10 adesioni…minimo….rispondi sul mio blog se sei daccordo…se mi ritrovo almeno 10 adesioni lo organizzo:-) io spero che si faccia…vi aspetto numerosi:-) ti mando un bacione:-)
    Annamaria

  55. Non sai quante tutine ho dovuto cambiare prima di riuscire a capirci qualcosa di taglie e marche!
    Ma mettersi d'accordo no?!
    Quello che mette tutti d'accordo è questo dolce che ha un aspetto fantastico ^_^
    Approvato!!!

  56. Grazie di cuore a tutti ragazzi e grazie anche per gli auguri alla neomamma 🙂 Michele è un gran bel pupetto e cresce a vista d'occhio. Se continua così gli serviranno tutine da 10 mesi, altro che due O_O!!!
    Un abbraccio grande, buona settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.