Biscotti con farina di castagne, riso e zucchero muscovado: let me smile!

Di farina nel sacchetto n’è avanzata in quantità 
ci vorrebbe qualche idea…oh perbacco che si fa? 
D’imburrare la tortiera oggi voglia non ne ho 
mr cake m’ha già aiutata, 
già lo so…non cederà! E difatti:
“no, ciccina…oggi in ferie me ne sto,
che di caldo ne son pieno e di fresco ho voglia un po’!” 
Hai capito il fannullone, che mi lascia su due piedi 
ma se spera molli tutto ahi ahi ahi se la vedrà!
Un fido amico è già arrivato a rimpiazzar lo sfaticato 
“forza dai ti aiuto io, ma ci vorrebbe un che di brio.
Sai lo dice anche la Mary e queste cose lei le sa,
basta un po’ di zuccherino e gran figura si farà. 
Allor sei pronta a cominciare? 
Forza dai facciamo in fretta 
c’è una piccola sorpresa qui già pronta che ti aspetta.
Dal sorriso al broncio scuro con un click io passerò 
ma pur sempre volentieri allo sgranocchio cederò.
E se con dei bei colori mi vorrai poi decorare 
impasta il doppio, non sbagliare…
tutti mi vorran mangiare” 

Tralasciando la descrizione della cucina reduce dall’impresa “decorazione (uhhhhh parolone!) a colori” (per la serie “come trasformare un mezzo albume in un’arma di distruzione di massa!”) e delle scene fantozziane per formare 4 conetti di carta forno che mi hanno tenuta impegnata ben 20 dico 20 minuti (roba che la mia “nipotina di 4 anni” ne avrebbe fatti il doppio in un quarto del tempo, sono sicura!!!!) è stato proprio un bel pomeriggio.
SMILE and LIFE WILL SMILE ^_^

 

BISCOTTI CON FARINA DI CASTAGNE, RISO E ZUCCHERO MUSCOVADO
Tempo di preparazione      20 minuti
Tempo di cottura             15 minuti
Tempo passivo                 60 minuti
Porzioni                          5-6 persone

Ingredienti per circa 25 biscotti
125 gr di farina di riso
• 75 gr di farina di marroni (o di castagne)
• 25 gr di amido di mais
• 75 gr di zucchero muscovado (per me Mauritius Muscovado BRONsugar di D&C)
• 1 uovo
• 80 gr di burro
• ½ cucchiaino di lievito
• sale

Procedimento
1. Lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e lasciar assorbire.
2. Unire quindi le farine setacciate insieme con il lievito e lavorare velocemente compattando il tutto.
3. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo almeno un’ora.
4. Stendere la pasta allo spessore di 0,5 cm e ritagliare i biscotti nelle forme preferite.
5. Allinearli sulla placca foderata di carta forno e cuocere a 180°C per circa 12-15 minuti (regolarsi in base al proprio forno).
6. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.
Decorare a piacere con la glassa colorata.

Note
La farina di marroni è più dolce rispetto alla farina di castagne che, al contrario, presenta un retrogusto amarognolo abbastanza accentuato.
Se si usa farina di castane conviene aumentare a 90 gr la dose di zucchero.

Con questa ricettina allegra e zuccherina partecipo al contest di Letizia “A prova di bimbo” 

Un abbraccio a tutti,  buona settimana ^_^

 

 

image_pdf

161 commenti

  1. bè, avrai sudato sette camicie e ridotto la cucina a un campo di battaglia coi proiettili colorati, ma il risultato è perfetto, sono troppo simpatici!
    io sabato per scrivere 92 con la ghiaccia reale ho fatto dieci prove sulla cartaforno, un disastro!

  2. li voglio li voglio…qui ora…sai come ti cambiano la giornata?!?!?! brava mi piacciono molto mi hai trasmesso allegria in un giorno di pioggia!

  3. Se li vedessoro i miei bimbi tesoro impazzirebbero e come ti capisco….ci vorrebbe il genio della lampada per far sparire tutto quello che si combina decorando però ne è valsa la pena sono deliziosamente buoni e simpaticissimi!!!
    Ti voglio un mondo di bene,
    Imma

  4. Sono troppo bellini, Fede!!!! ^__^ E chissà che buoni a mangiarli…. penso piacerebbero parecchio anche ai miei due aquilotti che in quanto a dolci……
    Buona settimana, dolce pulcino…
    Franci

  5. Fede ma che faccette buffe e simpaticissime! Son sicura che alle mie due belvotte piaceranno un sacco e poi come sai mixare tu gli ingredienti 😉

    Un bacione e grazie ancora tantissimo

  6. Oh mamma!! Io con la glassa ci litigo sempre e ogni volta giuro che e' l'ultima…poi, pero', guarda che cose graziose che saltano fuori!! Complimenti Fede!!

  7. Daiiiiiiiiii ora sorriderò tutto il giorno pensando a questi biscottini!!!!!!!
    Sorridono e fanno sorridere!! Bellissimissimissimissiiii!!

  8. Ho solo che voglia di sorridere!
    Una precisazione: non t'ho messa nella sfida perché ho visto che non accetti/vuoi "premi" e non volevo forzarti 🙂 Solo per questo: ci tengo che tu lo sappia! Mi sei troppo cara. Felice settimana. Un bacione

  9. Hihihi, bellissimiiiiiiiiiiiii, io io voglio "smillare" con te e i tuoi biscottini!!!!!:-DDD, ok oggi sono fusa come una pila scaduta quindi è meglio che mi dò una calmata…però mi hanno esaltato i tuoi biscottiiiiiiiiiiii:-D UN grande abbraccio!!!!

  10. Sono veramente molto simpatici i tuoi biscotti e quindi in bocca al lupo per il contest di Letizia. E per quanto riguarda i cornetti di carta… come ti capisco, al punto che io spesso scelgo di usare delle siringhe (proprio quelle delle farmacia)!

    Un bacione e buona settimana!
    Mari

  11. Fede ma sei stata grande!!!! Questi biscottini trasmettono allegria e ilarità!!!! bellissima l'idea di metterci le matite vicino,sembrano disegnati :DD ps: son davvero contenta che il premio sia stato gradito e apprezzato , un abbraccione dolce pulcino

  12. Non mi nominare i conetti,non sai io che sono capace di fare con quelle armi letali..altro che venti minuti,per farne uno solo,ad un certo punto mi son messa a sedere,mi facevano male i piedi…mannaggia,ci vorrebbe un corso intensivo di "decorazioni con conetti"!!Ma tu sei stata bravissima,di certo i tuoi biscotti non hanno subito le tue disavventure,sono perfetti e carinissimi!!A dispetto di compagno fannullone e vari inconvenienti ci hai regalato un'altra meraviglia,baci guaglioncè e bellissima settimana!!

  13. A parte i disegni molto simpatici vorrei proprio provarli,ho un debole per la farina di neccio…ma si può usare la farina bianca al posto di quella di riso? xoxo L.

    • Io ho preferito la farina di riso perchè volevo una versione che fosse anche gluten free ma puoi usare benissimo anche la farina la farina. Forse potrebbe cambiare un po' l'assorbimento ma se la pasta fosse troppo soda puoi sempre aggiungere un goccio di latte ^_^

  14. TESSSSSSSS

    Non hai idea…non hai idea cos'hai scatenato!!!

    Accccccccc…nemmeno posso farti una cita"S"ione…accccccc…

    L'avvocato ha svaligiato tutte le cartolerie…si è comparto valanghe di colori…dice che vuole provare a "disegnare" le faccine…. ;o(

    Le faccine???

    Cioè…tu hai un idea da quanto tempo io stia pagando un cretino???

    Ecco perchè le cita"S"ioni non attecchiscono….le faccine "colorate"…ti ho detto tutto…pensa la credibilità!!!

    Tu invece per me sei molto, molto meglio di un Michelangelo e dei suoi rinascimentali volti! ;o)

    Smuack…happy week dear! NI

  15. Ma quanta allegria nella tua cucina!!!!!!!! Che biscotti belli e divertenti!!!! e poi come si può non sorridere solo guardandoli? Un bacione cara Federica e complimenti!!!!!!

  16. Ciao Fede! Concordo con Emanuela…la tua fantasia è disarmante! Conquisti sempre tutti con i tuoi racconti, sempre scritti in maniera così particolare e simpatica! Per non parlare delle ricette e delle foto, sempre meravigliose e sempre più belle! Un bacione

  17. Ciao!
    Tesoro la prima volta con i conetti credo di aver pianto, non scherzo, un po la rabbia, la frustazione di non riuscire a fare una cosa che sembrava così semplice per tutti e la glassa ovunque…Ma poi ho imparato, è un po' che non li uso, speriamo che sia come la bicicletta 🙂
    Ah! dimenticavo sono passata per comunicarti che
    se passi da me sono riuscita finalmente a sorteggiare le coppie del "dai! ci scambiamo una ricetta?" così vieni a scoprire chi è la tua compagna di scambio…

  18. Ciao federica! sono uno splendore con queste faccine sorridenti!
    per divertire i piccini e mettere i grandi di buon'umore!
    ancora più mintenso il sapore con la farina di marroni nell'impasto!
    bravissima!
    un bacione

  19. Ma sono davvero super questi biscotti/smile, eppoi le decorazioni ti vengono un sacco belli!
    Di sicuro i bimbi se ne innamoreranno a prima vista! Un bacione

  20. Una filastrocca carinissima, un post divertente ( anche io odio fare quei mini cornetti per decorare), dei biscotti bellissimi, simpaticissimi e sicuramente ottimi … insomma grazie e stragrazie dolce pulcino per avermi regalato un sorriso spensierato leggendo il tuo post e ammirando quelle buffe faccette biscottose!
    Sei la migliore!
    un bacio e buona settimana
    Alice

  21. Ciao!!!
    Ma quanto sono carini!!! E che smorfie!!! ^_^
    Guarda sui conetti di carta…calerei un velo pietoso!!! Io ho provato a farli, ho guardato anche qualche filmato ma a me non riescono!!! Ora provo a farli fare alla mia cuginetta di 7 anni a vedere…! Aahah ^_^
    La filastrocca molto carina! L'hai inventata tu?? Io non ci riuscirei!
    Come sempre bravissima…un bacione!!!

  22. E poi dici di non avere manualità!
    Ma guarda che belle faccine hai disegnato sui biscottini!
    Peccato mangiarli, ma bisogna pur sacrificarsi! (ihihihihihihih) Me ne lanci uno?

  23. Ahahah Fede!! Sono veramente stupendi! Mi hanno fatto sorridere! 🙂
    Hai visto il contest di Cinzia? Sono onorata che farai una delle mie ricette e al contempo terrorizzata!! Tu sei talmente brava… non essere troppo severa please!! 😉
    un abbraccio forte!

    • Sono contenta anch'io di essere stata abbinata con te 🙂 Io severa?!?!?! hihihihi è una battuta per sorridere come questi biscotti ho capito 🙂 Confido io nella tua clemenza, un bacione

  24. Sono una meraviglia, bellissimi, simpaticissimi! Avrai anche perso un po' di tempo tra cornetti e cucina da pulire, ne so qualcosa sulla glassa!, ma il risultato cancella tutto, gran bel risultato, mi piacciono tantissimo! Interessante anche la ricetta di base, vorrei trovare la farina di marroni perchè, è vero, quella di castagne rimane un po' amarognola.
    In bocca a lupo per il contest! Ti abbraccio!

  25. A colpirmi al cuore ci hanno pensato quelle faccine prima ancora di leggere la ricetta… troppo troppo simpatiche!
    PS:io e i conetti ci odiamo profondamente 😉

  26. Guarda sono ammirata dalla perfezione dei disegni…ci avrai messo pure 20 minuti a farli, ma a vedere il risultato dovevano essere perfetti i tuoi conetti.
    Altrettanto ammirata dalla filastrocca, che quella si che mi avrebbe impegnato per una settimana!!

    buon inizio settimana

    loredana

  27. Ma sono deliziosi sister!!! troppo carini e divertenti, mi piacciono proprio un sacco. Sei brava a fare le faccine simpatiche…sono sicura che la tua nipotina adorerebbe questi biscotti.

  28. troppo carini e simpatici questi biscotti!!! come mi piacerebbe averli per colazione, sicuramente la giornata comincerebbe all'insegna dell'allegria! bravissima come sempre, baci

  29. …Arrivo tardi ma eccomi arrivata….ma quanto sono carini questi biscotti….mettono veramente tanta allegria….nonostante la giornata piovosa di oggi….bacini

  30. Sei proprio una forza!! Questo post mi ha incantata e l' ho letto tutto d' un fiato…I biscotti sono proprio un amore senza tralasciare che saranno sicuramente buonissimi!! Un bacione!

  31. Ma che simpatici questi biscottini… mettono davvero molta allegria con quelle faccette sorridenti. E se poi ti capita un broncio… allora sei "costretta" a mangiarne un altro per trovare un sorriso… 🙂

  32. ma perchè..tu sei riuscita nell'impresa di fare i conetti di carta! sono anni che ci provo e nulla…un disastro! Hai tutta la mia ammirazione!! E bellissimi i biscotti

  33. Ti ringrazio per la visita e per le belle parole, mi rincuora sapere che non sono l'unica a provare quelle brutte sensazioni! La frase che mi hai scritto è una meraviglia, come al solito Einstein ci azzecca sempre 🙂 Spero davvero che superata questa mia crisi riuscirò a stare ancora meglio di prima !!

  34. Mi stavo chiedendo cosa avessi sfornato di nuovo. Un passaggio veloce che ho i minuti contati a pranzo… passo stasera a leggere bene perché mi hanno fatto fare una risata appena li ho visti.. e io devo capireeeeeee!!! Baci

  35. Queste faccine sono un vero spettacolo! E sai che anche io vorrei passare un pomeriggio a dipingere faccine commestibili con conetti spargi-albume ovunque?! Chissà che non mi decida sul serio! Un bacione

  36. Sono troppo simpatici!!! QUesta ricetta me la conservo in attesa che mia figlia capirà meglio che se mamma impasta uova, farina e zucchero non è per giocare al didol!

  37. Calimera bella!ma da quanto tempo non ti venivo a trovare…la sai una cosa?E' bellissimo passare di qui e ritrovarti sempre con quel sorriso contagioso…sei davvero una carica di positività pazzesca! 🙂 e le rime, troppo forti…ormai sei diventata poetessa! 😉 ti stringo forte forte…e ti rubo un biscotto! :*

  38. avrei proprio voluto vederti mentre facevi i cornetti di carta forno per le decorazione eh eh 😀
    i biscotti sono troppo simpatici!
    un abbraccio

  39. Ma ma… sono meravigliosi e pure la poesia ma tu sei una donna da sposare… già fatto? Non importa rubo un biscotto!!!!
    p.s. ma il disegno sotto chi lo ha fatto????
    Baci

  40. sono troppo carini!! 🙂 secondo me il biscottino con l'espressione imbronciata ha dovuto collaborare insieme a te alla pulizia della cucina, vero? 😀 😀 un bacione, a presto Fede! 🙂

  41. Troppo carini questi biscotti con la faccia! In particolare mi piace tantissimo quello dall'aria contrariata!!
    Se può consolarti, anche io mi impicco per fare i coni con la carta, eppure sembra una cosa così facile e immediata..hai presente i venditori di castagne per la strada? beh quelli però se li preparano prima, ma secondo me faticano pure loro!!!
    Baci, buona giornata!

    • Sì bella, la farina di marroni l'ho trovata al super ma sinceramente non so se sia un prodotto tipico toscano. Non l'ho mai vista da altre parti e comunque anche qui ora è sparita dalla circolazione. Il boom è tra ottobre e gennaio. Io avevo una rimanenza in casa

  42. tesorino… dopo secoli rieccomi qui nel tuo meraviglioso angolino… anche se non passo per lunghi periodi… sei sempre nei miei pensieri.. user simpatici questi biscotti!!! un bacio Faby

  43. Sorellinaaaaaaaaaaaaaaa ^___^ eccomi eccomi arrivata anche io!!! Puf, Puf…
    'Spetta va che m'accomodo così ti rubo anche io un biscottino, se qualcuno ne è rimasto, ma quanto è bellino bellino???
    Lasciando stare i conetti (siamo mica sorelle noi, vero???) ma dove la trovi la farina di marroni??? Io fatico già a trovare quella di castagne!!!
    Questo connubio con la farina di riso mi ispira tantissimo!!!
    Ti lascio un sorriso e un abbraccio strettissimissimo per una felicissima giornata!!!!
    Bacetti ^___^ Any

    • Bimba, come ho detto anche a Saparunda, la farina di marroni la trovo al super (tra ottobre e gennaio, adesso non più) ma non so se sia tipica di qui perchè fuori della Toscana non mi sembra di averla mai vista. Comunque va benissimo anche quella di castagne, aggiungendo un po' più di zucchero la differenza non si nota. Baciotti

  44. O mamma mia, ma che meraviglia sono questi biscotti?? Davvero, davvero bellissimi, adatti e perfetti per i bimbi. E soprattutto simpaticissimi con quelle faccione decorate! Brava, non deludi mai! 😉
    E lasciamo perdere il discorso preparazione cornetti di carta da forno…io con i sac a poche in generale ho già un brutto rapporto, se ancora me li devo fabbricare piccini picciò sclero!
    Un bacione, GG

  45. Adesso mi scrivi pure in rima, sei super Federica. Che faccette simpatiche hanno i tuoi biscotti…sappi che io nemmeno se ci passo le ore riesco a fare i conetti con la carta forno 😉

  46. Io a dire la verità a decorare nemmeno ci provo, faccio già abbastanza casino a cucinare e basta !
    E poi la mia manualità è pari a quella di un bambino di 2 anni, se provo a usare la sac a poche riesco a sporcare anche a 2 metri di distanza 🙂
    Comunque i biscotti, senza decorazioni, li provo di sicuro 🙂
    un bacione

  47. Sono veramente deliziosi….appena il mio bimbo li ha visti mi ha detto: "mamma li facciamo pure noi??" e così mi sa che mi dovrò mettere all'opera questo pomeriggio!!! Baci

  48. Le tue poesiole sono sempre una potenza, se poi le accompagni con queste faccette simpatiche e pestifere come qualcuno che conosco, non si può proprio resistere. Sei troppo ganza. Un bacio pulcino! Pat

  49. Grazie per essere passata da me ed aver provato a votare, non capisco perché ma la mia ricetta non è ancora stata aggiunta all elenco….uffi!

  50. mi ero persa questi biscottini! simpaticissimi!…i conetti? anche io vado in crisi con quelli 😀
    p.s. ho letto ora il tuo commento 😀 nn sono nozza d'argento ma 25 anni che staimo insieme compreso matrimonio 🙂 ciaoooooo!

  51. No puedo entrar a comentar en tu último post pero vi tu receta son galletas tentadoras de chocolate una verdadera adicción y las hermosas caritas sonrientes son irresistible y golosas con harina de castañas, abrazos y abrazos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.