Biscotti al sesamo e anice. Apriti sesamo!

…ovvero: le avventure di casa Fantozzi continuano!
Perché ragazzi c’è da sentirsi fantozziani nel non riuscire ad aprire lo sportelletto del serbatoio carburante!
Ma tant’è!
Questo è quanto è successo domenica pomeriggio al rifornimento self service, tanto da tornarmene a casa con la coda tra le gambe, altalenante tra benedire il cielo che non ci fosse nessuno a vedermi lì combattere come un’ebete contro quel dannato sportellino o maledirlo per lo stesso motivo.
Meno male che non aspetto mai di arrivare all’ultima goccia per far benzina ma mi allerto appena sfioro il rosso, altrimenti sarebbe stata la volta buona per restare a piedi!
Quando ho raccontato l’avventura alla talpa vi lascio immaginare con che faccia mi ha guardata mentre commentava: non è possibile!
I suoi occhi parlavano chiaro: è una donna ergo…è imbranata!
Ovvio no, donne e motori non sono proprio famose per andare d’accordo!
“Vieni con me, ci penso io!”
Eh già, ora arriva lui e in quattro e quattr’otto…
Non sapevo se sperare che quello sportellino si aprisse, confermando la sua ipotesi di “donna imbranata” o se preferire invece che se ne restasse chiuso così da dimostrargli che avevo ragione io!
Sapete com’è finita?
Dopo aver litigato con lo sportelletto maledetto per un buon quarto d’ora, ci siamo guardati in un misto tra l’incredulo-divertito-disperato e in contemporanea siamo esplosi in un

libretto di istruzioni – guardiamo sul libretto di istruzioni“!

Che poi, a prendere il libretto di istruzioni per non saper aprire lo sportellino carburante non ti senti scemo, qualcosa di più!
E la prima cosa che ti salta in mente è: ma che diamine cerco?
Bene, la ricerca è stata più facile del previsto, manco si fosse aperta da sola la pagina giusta.
Per trovare le “ovvie” indicazioni, quelle per cui ti senti scemo a cercare le istruzioni.
E la spicciativa soluzione: se lo sportellino non si apre, rivolgersi ad un’officina!!!
Toh…grandioso!
Non so se ci sia stato più imbarazzo a portare l’auto dal meccanico stavolta o per quel personale pasticcio un po’ di tempo fa.
DIAGNOSI: pompetta del sistema di apertura rotta.
CURA: giusto giusto da un’80ina di eurini.
E son soddisfazioni!
Chissà come mai invece il tappo della biscottiera non si blocca mai.
Anzi, resta fin troppo aperto senza neanche bisogno di gridare “apriti sesamo“!
E alla faccia di Alì Babà, il “ladrone” sarà anche uno ma val più di quaranta!

[ricetta adattata da “Il libro d’oro dei biscotti“]

Biscotti al sesamo e anice
Tempo di preparazione       15 minuti
Tempo di cottura               15 minuti
Tempo passivo                  2 ore
Porzioni                           4-6 persone

Ingredienti per circa 20-25 biscotti
100 gr di farina 00
100 gr di farina di kamut
100 gr di burro salato
75 gr di zucchero di canna (io Brasil BRONsugar di D&C)
3 tuorli
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaio di sambuca
1-2 cucchiaini di anice in polvere
scorza grattugiata di limone
1 cucchiaino di lievito
semi di sesamo qb
latte e tuorlo per la finitura

Procedimento
1. Setacciare le farine con il lievito (ed eventualmente un pizzico di sale SOLO se si usa burro normale).
2. Montare il burro morbido a pezzetti con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice.
3. Unire l’anice e la scorza grattugiata di limone, quindi i tuorli uno alla volta, facendo ben assorbire prima dell’aggiunta successiva.
4. Incorporare anche il latte e la sambuca, poi aggiungere la farina e lavorare quel tanto che basta ad ottenere una pasta omogenea che sarà anche molto morbida.
5. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e far riposare in frigo per almeno un paio d’ore (o anche tutta la notte).
6. Con l’impasto formare della palline della dimensione di una noce, disporle sulla placca foderata di carta forno mantenendole ben distanziate e spennellarle con il tuorlo diluito con un cucchiaio di latte.
7. Distribuire sulla superficie i semi di sesamo e infornare in forno ben caldo a 190°C per circa 15-18 minuti, fino a che la superficie sarà leggermente dorata.
8. Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.

Note
Si possono sostituire i 75 gr di zucchero di canna con un mix di 40 gr di zucchero (di canna) + 4 gr di Stevia.
Tutto il procedimento resta invariato.

Un abbraccio a tutti, alla prossima…

Salva

image_pdf

121 commenti

  1. Io appena arrivo a metà, vado a fare il pieno :))))))))))!!!
    I biscotti danno tanto conforto, meno male che il tappo della biscottiera non si blocca mai!
    Buoni i biscotti con il sesamo, mi ricordano le "reginelle" (che sono ricoperti totalmente di sesamo, però).

  2. Ecco, sono le situazioni in cui mi verrebbe da prendere a botte la macchina…. e son tante.
    Fede, ma guarda che va a capitare, avrei voluto assistere alla scena, ma sappi che non avrei saputo aiutarti.
    Invece non ho difficoltà ad aprire il barattolo dei biscotti.
    Un bacio grande

  3. hahahaha che poi a pensarci non so se avrei preferito pagare gli 80 richi iuri o passare per imbravata che non sa aprire gli sporteli 😀
    I tuoi biscotti sono favolosi ^^

  4. Ahahahah…mi hai fatta sbellicare, soprattutto perchè a me non riesce di aprire il tappo del serbatoio del camper, mio marito mi ha spiegato e rispiegato com'è che si fa, ma con le mie mani non funziona proprio…e quando ho perso il tappo del serbatoio dell'acqua nell'unico foro a terra disponibile? E abbiamo girato tutta l'Olanda con un sacchetto della Lidl infilato nel foro per non pereder l'acqua?
    Meno male che so fare i biscotti e i tuoi mi piacciono parecchio….
    Ciao, Tatiana

  5. Ciao Federica, beh almeno non è stato un problema di imbranataggine…anche se ti è costato ben 80 euro 🙁
    Questi bocconcini sono a dir poco deliziosi, sfido che il tappo della biscottiera è sempre aperto, chi resiste ai tuoi golosissimi biscotti!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon pomeriggio…

  6. Tesoro che bello leggerti!! Cara 80 euro sono il prezzo per non risultare imbranati a quanto pare:-D:-D:-D almeno guardiamo il lato positivo della faccenda:-D e ancora più positiva per me é la visione di questi biscotti fatti dalla Reginadeibiscotti!!!!!
    Ti bacio forteeeeeeee mio tesoro e tvbbb!!
    Imma

  7. ciao Federica ! le macchine ogni tanto ci tradiscono ma è un problema tutto loro.. e delle nostre finanza ! belli i tuoi biscotti ho presente qualcosa di simile nella tradizione siciliana dove il sesamo là ha un nome fantasioso e cantilenante "giuggiulena".. bontà degli arabi ! Un abbraccione !!

  8. Noi donne in generale siamo sempre magiche coi motori.. comunque in fondo non è stata colpa tua, almeno l'orgoglio te lo puoi tenere stretto..
    I biscottini sono una meraviglia, è proprio bello vedere che sei tornata a produrne a pioggia:D
    smuack:*

  9. sostituire il tappo carburante con il tappo della biscottiera? Troppo divertente, s eil tappo della bisocttiera non si blocca mai la colpa è tua bsicotti troppo buoni, piuttosto il bazooka ma si deve aprire, scherzi a parte ottimi biscotti al sesamo

  10. Ahaahahah Fede.. dai.. meglio che passare per cretina su!!!! almeno qualcosa di rotto ci stava! certo mi dispiace per gli 80 euro.. grrrrrrr… Vabbeè consoliamoci con questi biscottini.. mi piace motlo il sesamo! smackkk

  11. Aprire il tappo dei biscottini è molto meglio che aprire il tappo per la benzina, con quello che costa!!
    Biscottini veramente deliziosi.. copio subito!
    Un bacio

  12. Ti leggo da un po' e mi fai sempre sorridere! Panico anche per me il primo rifornimento con la macchina nuova…il tipo mi riconsegna gentilmente le chiavi e mi mostra la leva a sinistra sotto il volante!
    Ora so come funziona ma vado comunque sempre al servito!

    Mi prendo un paio di questi deliziosi biscottini.

    Ciao
    Silvia

  13. Fefèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè…sei una "favola"…leggerti lo è, con annesse disavventure…. 😉 Besitos mon petit "noir" bijoux ;)!! KISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS. NI 😉

  14. eh, eh..ti capisco bene, anche io sono negata con la macchina e mi avrebbe mandato in panico per dip iù che invece io aspetto l'ultimo minuto.non ci metterei invece tanto a magiare questi biscottini!

  15. Esilarante post! 🙂 Perlomeno ti sei presa la rivincita con tuo marito! Ma poi, questi uomini che la fanno tanto lunga sulle donne imbranate, mi chiedo… ma loro saprebbero sfornare questi biscottini così perfetti? Lancio una sfida a tutti i mariti e copio la ricetta 🙂

  16. Tesoro bello mi dispiace per gli 80€ ma quasi quasi son contenta che nessuno abbia potuto dire "certo, da una donna te l'aspetti"
    I biscotti sono una meraviglia, devo proprio assaggiarli. Baci bimba!

  17. che voglia di rimettermi in sesto…e ricominciare a pasticciare in cucina…ora che poi il tempo permette di accendere il forno…
    Sono davvero deliziosi tesoro, il sesamo poi…lo adoro!
    Un bacione

  18. Ciao! che piacere rileggerti!
    eh..ma guarda che pure noi facciamo concorrenza al Ragioniere..dovessi vedere casa nostra…ormai è un cantiere aperto e, a raccontare le disavventure quotidiane, più di qualche collega si stà facendo le sue risate! 🙁
    Dai consoliamoci con dei croccanti e semplici biscottini! leggeri e perfetti per essere inzuppati in una buona tazzona di latte caldo!
    un bacione

  19. Non immagini quanti momenti in cui mi sento imbranata, collezioni io e più di una volta per fortuna, mi sono risparmiata la figura dell'imbranata, scoprendo che il problema non ero io, ma un guasto.
    Coi biscotti sei una grandissima e senza ombra di dubbio, adoro questi al sesamo
    Sabrina&Luca

  20. Quando l'indicatore di carburante si avvicina al rosso, passo la macchina al marito… odio i distributori!!
    Amo invece alla follia i biscotti, soprattutto se sono belli ed invitanti come i tuoi, ho tutti gli ingredienti, quasi quasi provo!!!
    Un abbraccio tesoro, buon pomeriggio!!!!

  21. Ecco tesoro io ti confesso non amo guidare…. preferisco la metro giuro!… sarà che a Roma quando prendi la macchina non sai mai a che ora rientri e se troverai un parcheggio che non ti costi più di un fast food…;D l'auto la prendo davvero il minimo indispensabile e come tutte le cose che fai poco spesso ne sai ancora meno:D
    …Invece quello che non mi stancherei mai di fare… è gustare biscotti e sperimentare gusti nuovi…proprio come questi…. buonissimi!.
    ps posso dire di essere felice di rileggerti? :* bentornata amica:)

  22. Fede, sei troppo forte!! tutto sommato, hai speso 80 eurini ma vuoi mettere la soddisfazione di non essere imbranata agli occhi della gente 🙂 vorrei essere uno dei 40 ladroni per rubare un biscotto con tutto quel sesamo sopra!!

  23. Io al self non mi ci fermo mai per paura di far figure!!!!! A proposito mi hai ricordato che devo fare benzina, mi segna rosso fisso!!!!!!!
    Ottimi biscottini salati.
    Bacioni.

  24. Quanto tempo non passavo di qui. Come al solito te ne capitano di ogni che potresti far concorrenza a Fantozzi (che poi direi pure da che pulpito ti arriva la predica, visto che ad avventure fantozziane sto messa come te :). Ma guarda con la macchina sono messa male pure io. Considera che ho la patente da quasi dieci anni ormai, ma dopo essermi letteralmente schiantata in un albero e delicatamente (si fa pe' di') essermi appollaiata col cofano anteriore su quello anteriore della Mercedes che avevo parcheggiata davanti ho letteralmente appeso le chiavi al chiodo e mi sono del tutto rifiutata.
    Su una cosa non demordo, però e quella cosa sono i biscotti. Nonostante ne abbia combinati di disastri, mi diverto sempre un mondo a farli e soprattutto a mangiarli. Questi li avevo notati anche io sul libro d'oro. Magari mi faccio ispirare e li preparo 🙂

  25. wow che biscottini, niente male, sono in una fase dove ho tanta voglia di biscotti e i tuoi vengono proprio a fagiolo, come si dice, complimenti come sempre

  26. hahaha e son soddisfazioni sì!! Come mi ci rivedo … l'unica nota dolente gli 80eurini … ma ogni cosa sembra abbia il suo prezzo 😉

    Questi biscotti con kamut e brown sugar sono una meraviglia, li adoro…due gusti che insieme mi fanno impazzire. Dolce approvato anche dalle mie cuccioline!

    bacioni

  27. Ma sai che avevo scambiato questi biscotti per dei panini!? 🙂 Però devono essere buoni anche come biscotti! Che ridere le vostre comiche, però dai per una volta non era colpa del nostro essere donne e quindi nell'ottica degli uomini "imbranate". Un bacioooo

  28. Ciao Fede, scusa ma mi sono fatta due belle risate, soprattutto perché mi sono sentita un po' meno incapace, perché cose simili me ne sono capitate, ah se me ne sono capitate. Come quella volta che giusto sono rimasta senza benzina in una via trafficatissima, perché si era rotto l'indicatore e segnava che ce n'era ancora…. Dai mangiamoci un biscottino e prendiamo un caffé così ci raccontiamo qualcosa e ridiamo insieme! Bacione

  29. "Rivolgersi a un'officina", idea brillante, perché mai non ci avevi pensato? Aspettavi forse che fosse l'autore del bugiardino, probabilmente profumatamente pagato, a dirtelo?
    Complimenti per i biscotti, devi dirmi come fai a far riuscire le ricette di quel libro, a me non ne torna una…

  30. Peer fortuna io faccio benzina poi vado in cassa a pagare, non faccio mai benzina con l'automatico. Che meraviglia i tuoi biscotti, complimenti Federica. Un abbraccio Daniela.

  31. Rido, rido, come una pazza e ogni volta mi dico… ma non è possibile anche tu?? Ecco inutile che mi ripeta sorellina, pure io litigo sempre con quello sportellino, ma piccolo particolare, il mio… ehm, ehm, non è rotto, affatto! Va bè stavolta soprassediamo va che poi te lo dico in privato cosa ho combinato, mi prendo uno di questi biscottini, con quel pancino rotondetto che mi fa una tenerezza infinita e il connubio con sambuca e semi di anice oltre al sesamo sono di un intrigante che non hai idea! Bellissimi e meravigliose foto come sempre! Un bacino e un abbraccio! ^__^

  32. Eheeheheheh Fede… il tappo della biscottiera non si blocca mai!!! Eheheheeh! 😀 A parte gli scherzi, mi dispiace, immagino il nervoso… sono sicura però che questi biscottini ti avranno ridato il sorriso, sono stupendi e invitantissimi 😛 Un bacione tesorino, sogni d'oro <3

  33. ihihi quoto l'Araba 😀 cmq 80 euro cavoli nn sn pochi! va beh.. la tua biscottiera sempre aperta però ci consola 🙂 deliziosi questi biscottini!! ciao cara!

  34. Fede, anche io non sopporto lo sguardo degli uomini al distributore, da " ecco la solita donna impedita", che poi è la verità , ma perchè infierire? 😉
    Comunque, come volevasi dimostrare, il problema non dipendeva da te e dal tuo essere donna, ma dallo sportellino!!

    Meglio affidarsi alla sana e cara biscottiera per aumentre la propria autostima! 🙂

    Mai provato a fare dei biscottini al sesamo, mi incuriosiscono tantissimo.

    Un abbraccio e…a presto, letteralmente! 🙂

  35. Ciao Federica, guarda il lato positivo. ..se vai avanti così ancora per un po ', avrai una conoscenza decisamente approfondita di ogni parte dell'auto …:-D non ti fregs più nessuno poi!!!
    Un abbraccio, Cri

  36. Ciao Federica, sono contenta di ritrovare te e le tue ricette!
    Questi biscotti sono davvero da provare, mi incuriosiscono molto!
    Per quanto riguarda le macchine…io e le auto siamo su due pianeti diversi, proprio non ci incontriamo mai…altro che imbranata, molto di più!!! 🙂
    Un bacione!

  37. Odio i distributori automatici perchè essendo una super imbranata mi fanno sentire ancora peggio, però che soddisfazione che era rotto ( i nostri uomini ci guardano sempre con quello sguardo un pò così ed è insopportabile, ma purtroppo nel mio caso ci sta tutto) certo 80 euro ..che sfiga 🙁
    Questi biscottini deliziosi possono essere una coccola perfetta però, adoro ilsesamo!
    bacioni
    Alice

  38. beh.. almeno non eri tu che non riuscivi ad aprire lo sportellino!!! che ridere!! se lo sportellino del barattolo dei biscotti non si aprisse ci sarebbe senza dubbio qualcuno pronto a tentare di tutto pur di aprirlo, sopratutto se dentro ci sono questi gioiellini, come fai ogni volta a sorprendermi!??! un grosso bacio

  39. Mi sa che ogni donna ne una da raccontare quanto a disavventure con l'auto ! Ti è mai capitato di riempire il serbatoio con il diesel ? A me si..ed ero in autostrada ! Ti lascio immaginare…
    Questi biscotti con il burro salato mi incuriosiscono assai. Ciao Fede !

  40. Fede a me è capitato di rimanere senza benzina anche se lo sportellino funzionava benissimo, ti lascio immaginare i commenti di mio marito quando l'ho chiamato!
    I biscottini sono deliziosi, mi incuriosisce l'abbinamento sambuca sesamo!
    Baci
    Candida

  41. Lascialo aperto ancora un pò,ci vengo ad infilare le manine anch'io in quella bella biscottiera,sempre se il super ladrone ha lasciato un biscottino,ma la vedo dura!Deliziosi mio bel pulcino,ma con te il"biscottino è garantito"!
    Ma quale imbranata!Alla fine era rotto quel tappo ladrone,però ti ci vedo ad armeggiarvi e la scenetta mi è fin troppo chiara,perchè mi ricorda tanto un'altra imbranatona bionda!
    Tesoro ti abbraccio stretta stretta!

  42. Ma sai che nel Palermitano ogni panificio ne ha sul bancone di caldi tutte le mattine,hanno una forma allungata e sono buonissimi,la mia mamma si trova li adesso e scommetto che ne porterà tanti…qui da me a Catania non si preparano granchè. Grazie per la tua visita,il tuo commento che ovviamente mi trova in piena sintonia con ciò che hai scritto…teniamoci la nostra bella creatura (il blog) e nutriamolo lentamente così solo sopravviverà e noi proveremo più gusto nel farlo 😉
    Alla prossima
    Z&C

  43. Ahahahaha è successo anche a me di non riuscire ad aprire lo sportellino della benzina :(((
    ci voleva la chiave ;))) avessi avuto questi biscottini il disappunto sarebbe passato all'istante^_^
    Ciaoooooooo

  44. ciao fede come stai???? bellissimi i tuoi biscottini al sesamo…mi sa che tra un po' dovrò chiamarti la signora dei biscotti, o sbaglio???? 🙂 bravissima come sempre

  45. Io odio fare benzina al self! Ne capitano sempre di tuti i colori, ma a me perché sono DAVVERO imbranata con tutto ciò che è automatico, leggi casse di autostrada, ospedali, ipermermercati e distributori appunto…Biscotti super! bacio

  46. ciao,Fede 🙂 mi spiace per i soldi che hai dovuto spendere,ma almeno, per questa volta,niente ironia,sulle donne ed i motori… 😉 e meno male che la tua biscottiera non si blocca mai..guarda che meraviglie tiri fuori!!un bacione e buona settimana,carissima ;0))

  47. ahahahahahaha perdona… non sto ridendo alle tue spalle, ma un po' rido CON te… immagino come ti sarai sentita davanti a quel distributore a tornartene indietro mogia mogia… certo personalmente avrei preferito essere una totale imbranata che sborsare 80 euro, ma… tant'è!
    Adoro l'anice e la sambuca e i tuoi biscotti hanno un'aria totalmente diversa dai "soliti" biscotti all'anice, mi tocca provarli, grazie!!! 😀

  48. Mentre sgranocchio un tuo favoloso biscotto ti confesso che è successo anche a noi e stavamo all'estero… ovviamente ho insultato il marito che non era nemmeno in grado di aprire lo sportellino… poi ho insultato l'amico sola che ci aveva venduto la macchina… alla fine siamo finiti in officina e ci hanno detto essere una situazione che capita frequentemente 😀

  49. Mi spiace per gli 80 eurini ma almeno non hai fatto la figura della tonta! Leggevo e pensavo: "No dai, dimmi che tanto non si apriva" … i biscottini mi garbano e ci credo che il coperchio della biscottiera fa fatica a restare chiusa o ad aprirsi con facilità, dipende … Buona serata cara Federica

  50. Oh Fede…lasciamo stare il rapporto con la macchina…sei troppo forte…ti confesso che avrei preferito passare per scema che tutti quegli eurini…ma va be' succede…qualche tempo fa ho fatto qualcosa del genere con la chiusura centralizzata in garage..non ti dico il fotografo cosa ha detto…ma poi si è scoperto che era un'interferenza….e non io….
    Fantastici questi biscottini…chissà perchè ma neppure il tappo della mia biscottiera si blocca mai…anzi i nanetti non lo chiudono mai…devo cambiar posto alla biscottiera…

    Un abbraccio stella
    monica

  51. Ciao Fede!un'altra disavventura!comunque questa non mi è mai successa…
    di certo come hai scritto tu il tappo del barattolo dei biscotti non si blocca mai..
    io dico: "per fortuna" visto che possiamo godere di questi splendidi dolcetti! ; )

  52. Greetings! Quick ques&X74;i&X6f;n t&X68;at's entirely off toρic.

    Do yοu know &X68;ow to mаke y&X6f;ur site mobile fгiendly?
    My blog looks weird when browsing from my iphone4.
    I'm trying to find a template or plugin that might be able to correct this issuе.
    If y&X6f;u have any recommendаtions, ρlease ѕhаre.
    Thank уou!

    my page :: electronic cigarette review

  53. Certo che pensare ci voglia le istruzioni per aprire lo sportellino della benzina sa dell'incredibile! Quale strano metodo avranno scelto per far aprire quel dannato sportellino??!
    Guarda che se sigilli il coperchio della biscottiera mi sa che qualcuno te la scassina per potersi sgranocchiare questi bellissimi biscottini.
    Un bacione.

  54. oh mamma, succedesse a me che arrivo all'ultimo litro della riserva prima di fermarmi a far rifornimento .. mio marito mi farebbe una solfa che non finisce più, visto che non sopporta questo mio piccolo problema con le pompe di benzina ;-D
    e sti biscottiniiiiii? taaanto buoni!
    baci cara

  55. Guarda…più c'è tecnologia negli aggeggi…più si scassano e più spendi per ripararli! Benedico lo sportellino manuale della mia auto eheheheheheh.
    Prova a mettere una pompetta di apertura anche alla scatola dei biscotti…chissamai!
    Un bacione!!

  56. E' bello tornare a casa ogni tanto e scoprire che nulla è cambiato, così com'è bello allontanarsi sapendo che non si perderà mai la strada per il ritorno. Sono piccole certezze che fanno bene all'anima, anche quando "il blocco" s'impadronisce di tutto il resto del corpo.
    Esco con un biscotto in tasca e uno tra le mani.
    Un abbraccio

  57. Ahahahah !!! Per quel che mi riguarda lo sportelletto della benzina lo faccio sempre aprire agli uomini…benzinai o accompagnatori ! Diamine !!! Facessero qualcosa anche loro…

  58. Mi mancava leggerti, cavolo se mi mancava! Arrivo un po' in ritardo, ma grazie per avermi strappato una risata e una sana golosia e voglia di biscotti al sesamo!! Un abbraccio, grande grande!!!

  59. Cara Fede, col tempismo che mi contraddistingue arrivo anche io. Mi hai fatto ridere da matti con quello sportellino, mi hai fatto contenta con quei deliziosi biscotti al sesamo (perfettamente in tema col discorso "aperture" 😉 ) ma la cosa ovviamente che mi ha fatto più piacere è poterti rileggere, e fra le righe intuisco una voglia di sorridere, di ironizzare e di riprendere a condividere gioie, dolori e sensazioni con tutti coloro che ti leggono, che vedo sono sempre tantissimi! bene, ora mi sento che tutto è a posto, il cerchio si è chiuso!! evviva! un bacione carissima e buona domenica ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.