Tacchino al pompelmo rosa, lime e miele. Solo due…

…e meno male solo due! Di cosci…di tacchino! Che avevate capito? 
Questo week end sono stata alle prese con un po’ di smaltimento scorte della mamy che a sorpresa (!!!), conoscendo tutta la passione carnivora della figlia (sottoscritta!!!), ha deciso che TRE fettine NON bastavano, ma giacchè c’era poteva infilarci anche DUE bei cosciotti di tacchino “nostrano”…perchè un’occasione così non capita tutti i giorni e va presa “al volo”…tanto per restare in tema di volatili! 
Però confesso che questa “fornitura” mi ha allettato molto più dell’altra perchè stimola meglio la mia fantasia. 
E’ proprio la fettina che mi suscita una specie di blocco con tanto di attacco di panico, forse a ricordo di quel 

dacci oggi la nostra carne quotidiana” 

incubo della mia infanzia. 
E con DUE bei cosciotti di tacchino in attesa in freezer del loro destino che si fa? 
Ok, si mettono in padella…ovvio! 
Ma come? 
E qui viene il divertimento!
Ve lo ricordate quest’esperimento a 4 mani
Bene! Prendendo spunto da lì e con DUE mani DUE…le mie…ci ho riprovato. 
Quella volta, dopo un lungo tira e molla, 

…rucola sì…
…mela no…
…sì allo zenzero…o forse no… 
…DIETROFRONT
…togli la rucola…
…aggiungi il pepe…

…alla fine fu la mela ad avere la meglio. 
Ma a me quella rucola col pompelmo era rimasta nella testa e visto che la cavia aveva confessato di prestarsi volentieri ad un bis-esperimento, quale migliore occasione per approfittarne? 
E ieri…RUCOLA FU!

TACCHINO AL POMPELMO ROSA, LIME E MIELE
Tempo di preparazione       15 minuti
Tempo di cottura              40 minuti
Tempo passivo                 1 ora
Porzioni                           2 persone

Ingredienti per 2 persone
2 cosci di tacchino da porzione (o 1 se gigante!)
• 1 pompelmi rosa + qualche spicchio
• 1 lime
• 1 cucchiaio di miele (io ho usato miele di limone)
• 1 scalogno
zenzero fresco
• rucola q.b.
• 1 cucchiaio di olio evo
• sale

Procedimento
1. Spremere il pompelmo ed il lime, filtrare il succo e usarlo per marinare i cosci di tacchino un’oretta.
2. In un tegame far rosolare leggermente lo scalogno tritato nell’olio insieme ad un po’ di zenzero grattugiato (in mancanza del fresco va bene anche quello in polvere), aggiungere i cosci di tacchino scolati dalla marinata e lasciarli colorire a fiamma vivace, rigirandoli.
3. Sfumare con parte della marinata, regolare di sale e proseguire la cottura per circa 30 minuti, coperto e a fiamma bassa, bagnando di tanto in tanto con il restante succo.
4. A circa ⅔ di cottura aggiungere il miele, dopo qualche minuto unire 3-4 spicchi di pompelmo pelati al vivo e tagliati a pezzetti.
5. Appena prima di spegnere il fuoco aggiungere anche la rucola spezzettata: dovrà solo appassire leggermente, senza cuocere.
6. Servire il tacchino irrorato dal fondo di cottura , accompagnato a piacere con una fresca insalata (o anche da riso pilaf per un ricco piatto unico).

Buon appetito! 
Prima di salutarvi vorrei ringraziarvi di cuore per la senseibilità dimostrata nel post precedente. Mi auguro con tutto il cuore che si possa ottenere qualcosa di concreto per cominciare a combattere sul serio una malattia che  uccide lo spirito, prima ancora del corpo. 
Un abbraccio a tutti e buona settimana. Alla prossima…

image_pdf

93 commenti

  1. Ciao bella, che bei cosciotti di tacchino, al contrario tuo io amo molto la carne, e visto che li hai fatti cosi' succulenti, se non ti vanno li prendo io!!!!:))!!! Bravissima buona giornata!!!

  2. E'un periodo che proprio io con la carne non vado d'accordo…però un pezzo di cosciotto me lo pèenderei volentieri, fresco con la rucola e col polpelmo che elima quel retrogusto del tacchino che a me proprio non piace, ma forse lo sento solo io…Ahahahah! bacioni e buona settimana!

  3. io invece tesoro adoro la carne anche se nn la mangio tutti i giorni è ovvio pero questo cosciotto qui bello ciccioso lo mangerei mooooolto volentieri e poi tu sei riuscita a prepararlo in un modo davvero unico e speciale…deve essere davvero gustosissimo!!!
    Tvbbbbbbbbbbbbbbb,tantissssssssssimo e anche di piu!!!
    Imma

  4. Ti confesso un segreto sister…mio padre mi ride sempre dietro per questo…devo essere l'unica persona al mondo che ama di piu' il petto di tacchino invece della coscia…ma che ci devo fare…quando si e' strani si e' strani 😀
    ma secondo me questa ricettozza sta benissimo anche con il petto…sisisi sai che con queste ricette mi conquisti al primo istante 😉

  5. Eccomi qua, non proprio in formissima ma provo a fare un ragionamento sensato 😀
    Devo dire che anch'io di fronte a due cosciotti di tacchino proverei un certo smarrimento…..
    proprio non saprei cosa farne…per questo mi salverò questa bella ricetta che non si sa mai possa venirmi in aiuto….:D
    Però mi pare che tu ti sia fatta venire un'idea brillante e non ti sia persa d'animo 😉
    Mi sa che è stata anche molto gradita….
    Brava, allora se riceverò un cosciotto saprò a chi rivolgermi per un aiuto 😉
    Smack smack :-*
    baci e buona settimana, riprenditi anche tu mi raccomando 😡

  6. che buone questi cosci! nonostante sia una carne che lego all'inverno, arrosto con polenta, con questa tua ricetta l'hai trasformata in un piatto primaverile 🙂 baciii

  7. @ Fabiola…ogni tanto mi tocca, altrimenti anche la cavia mi rinnega :)) Un bacione a te, buona settimana

    @ Z&F, nanussa, piccoLINA, Ale, ranapazza65, Daniela, Meg, Caterina, speedy70, raffy, Federica, Le pellegrine Artusi…grazie ragazze, un bacione e buona settimana anche a voi :-*

    @ Tiziana…insolito ma buono 😉 Bacioni

    @ rossella…te li passerei molto volentieri ma la cavia mi sa che è arrivata prima! Ha spolpettato tutto :)) Un bacione

    @ Ka’…il mio “periodo no” dura da parecchio, credo anzi che durerà all’infinito!!! Giusto un assaggino ogni tanto…molto tanto! Un bacione

    @ Imma…grazie tesoro, un baciottone anche a te :-* TVBBBBBBBBBBBBBB

    @ Patrizia…la cavia ha decisamente apprezzato, è vero 😉 Un bacione

    @ Tery…io ce la vedo davvero azzeccata la rucola con il pompelmo. Si completano a vicenda 😉 Un baciotto

    @ Scarlett…quando mi scateno…Un baciotto :-*

    @ ornella…tesoro mio, mi deprire così tanto la carne che se non scateno un po’ la fantasia è la fine! E meno male che la cavia di presta molto volentieri ai miei esperimenti :)) Un bacione

    @ elenuccia…eh vedi che siamo proprio uguali noi due! Anch’io preferisco il petto al coscio e di sicuro non mi tocca litigare. Questi li ho “rifilati” alla cavia, ne ho assaggiato giusto un pezzetto per potermi fidare del suo giudizio :)) Baciotto

    @ Lory B…anche a me piace abbastanza, se lo paragono ad altri tipi di carne, però a dire la verità preferisco il petto. Un baciotto bella, buona settimana

    @ viola…purtroppo con le mamme si ha poco da discutere! E visto che non potevo rimandarli indietro una fine dovevo pur trovargliela :)) Un baciotto scriciola, mi raccomando riguardati 😉

    @Ely…io stranamente la vedo una carne senza stagione. Forse perchè abituata (per me) al petto alla griglia lo abbino spesso in estate a pomodori e fagiolini. Cmq il pomplemo lo rende particolarmente fresco 😉 Un bacione

    @ Cranberry…apperò che fame :)) Aggiudicato che li finisco in un colpo solo :)) Un bacione

    @ Manu&Silvia…in effetti il pompelmo lo rende molto estivo. Baci, buona settimana

    @ Barbara…le scorte da reggimento sono dure da smaltire :)) Te la saluto sì la Toscana e ricorda che ti aspetta ;)! Un bacione

  8. Buonissimo questo cosciotto! Gli ingredienti sono azzeccatissimi, mi piacciono molto soprattutto per i contrasti degli agrumi: dolce, aspro e amaro.
    Brava Fè 😉
    Un bacio grande

  9. Ciao Calì, un pò di respiro e passo per un salutino! ;D Solo due e una terza per me non ce nè?? 😀
    Per i pro ana, vado ad informarmi 🙁 !!
    Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  10. Ho fatto solo una volta le cosce di tacchino e mi sono venute dure come il muro, ma i casi sono due o la ricetta era sbagliata o i tacchini erano vetusti! :))
    La tua ricetta mi ispira! cosa dici…riprovo?

  11. Tesoro, appena ho letto dei cosciotti di tacchino, ho pensato che erano stati un regalo della mamy.
    Anche se la carne la cucini poco, anche con questo ingrediente dai il meglio.
    iI cosciotto è molto invitante e appetitoso.
    Brava! mi hai stuzzicato un languorino…

    Baci e buona settimana

    Giovanna

  12. Che tentazione questo cosciotto così succoso. Adoro il tacchino: durante un viaggio negli USA, mia figlia una volta ha voluto che le comprassi una coscia di tacchino (aveva allora 5 anni) e mentre l'addentava, sembrava avesse in mano la clava di Fred Flinstone,tanto era grossa. Da quella volta avrei voluto prepararla anche io e qui trovo una ricetta deliziosa. Chissà se riusciremo a incontrarci una volta a Siena. Buona settimana, Pat

  13. com sai, anche io ODIO la carne (con annessi e connessi).. l'unica che mangio (perché non mi da l'idea di "selvaggio") è la carne dei volatili. polletti, tacchini, anatroccoli.. insomma tutti questi qui carini (non mi mettete un coniglio nel piatto che comincio a piangere!) e quando trovo delle ricettuzzole carinuzzole come questa mi parte il neurone furbo che vuole mettersi all'opera.. 🙂 l'abbinamento è particolarissimo.. mi piace pure il sughetto da scarpetta

  14. Bellissima ricetta, fresca e appetitosa, te la sei cavata alla grande 😉 quell'intingolo è davvero gustoso, invita alla scarpetta! :p Buona settimana tesoro, baciotto

  15. miele di limone…. mi rimbalzerà in testa per giorni!!
    stupenda ricetta, tutto buono, un mix fantastico ma…miele di limone, mile di limone…miele di limone!!!!!!!!

    baci

  16. A due bei cosciotti così non si rinuncia mai, dico io…………..
    Mi viene voglia di morderne uno, sgnammmm!
    Buon pomeriggio cara, un abbraccio

  17. Agretto che mi fa salivare e quel miele di limone chissa` che buono, i fiori di limone sono fantastici. Sai che non ho mai mangiato il tacchino? Ah si forse una volta per qualche festa e l'abbiamo fatto farcito con le castagne all'americana ma non e` piaciuto a nessuno a parte la farcia eh eh il pompelmo poi non l'ho mai usato per cucinare perche` mi da l'idea che venga amaro, o no? Pero` un'assaggio al tuo tacchino lo farei. Kiss

  18. ma sai che pensavo d'averti fatto il commento stamane?? son proprio rinco alla grande allora!
    va bé dai, briciola col basso tuba: un bacione e buona settimana^^ :X

  19. La mamma é sempre la mamma!!! Ottimo questo piatto e poi adoro quando si unisce il miele in un piatto salato. Da provare, é un sapore nuovo tutto da scoprire! Un bacione tesoro!!

  20. ottimo piatto! una meraviglia davvero e gustosissima..vorrei assaggirlo molto volentieri!
    e complimenti per la foto fede perchè è stupenda!
    buona serata!
    bacioni

  21. @ lerocherhotel, I Viaggi del Goloso, Lady Boheme, Letiziando, Natalia, Simo, Olga, max, Manuela, Puffin…grazie di cuore, un abbraccio

    @ Elena…anche a me piace molto quel contrasto, come il gusto agrodolce. Un bacione :-*

    @ Pagnottina…ma sì dai che un terzo coscio lo troviamo in qualche modo! Ti lascio mica a dieta 😉 ! Un bacione bella :-*

    @ eli…ambarabacicicocò :)) Dai, vale la pena di riprovare 😉

    @ Giovanna…e di chi sennò! Lo sa la “birba” che altrimenti io la carne non la comprerei mai!!! Unbaciotto, grazie

    @ valerio…ti tengo presente per il prossimo esperimento allora 😉

    @ Patty…che tenera 🙂 Me la immagino la bimba con questo mega cosciotto in mano :)) Ma sei di Siena :-o? Allora dobbiamo organizzarci una volta, sicuramente 😉 Baci

    @ lucy…eh già! Se non esistessero bisognerebbe inventarle! Un bacione

    @ Paola…mi sa allora che abbiamo più o meno gli stessi gusti, anche se io mi limito a tacchino e un po’ di pollo. Ti assicuro che il pezzo meglio è la scarpetta 😉 Un bacione

    @ Sar@…la scarpetta è il pezzo forte :D! Un bacione

    @ Eleonora…e se ti dico che l’ho pure trovato per caso! Un baciotto

    @ marifra79…non lo immaginavo neanch’io e invece si! Trovato alla CONAD nei prodotti a marchio. E’ favoloso. Un bacione

    @ chamki… quasi non mi stupisce che il tacchino farcito di castagne non sia piaciuto. Per lo meno, per come sono abituata lo trovo un bel po’ pesantuccio! Questo è il terzo esperimento con il pompelmo. Quelli rosa sono più delicati dei gialli; certo il retrogusto amarognolo rimane ma è molto gradevole abbinato al dolce del miele. Secondo me vale la pena provare. Un bacione

    @ Milen@…due tacchini allora :D!

    @ chaillrun…eh bimba, sei ancora con i postumi del we =)) Un bacione, buona settimana anche a te

    @ Nadji…thanks dear

    @ Francesca…dolce che sei 🙂 Un baciotto

    @ kristel…anche a me piace molto il miele nel salato. Un abbraccio

    @ Patrizia…stavolta il tacchino ha fatto il bravo, si è prestato bene al click 😉 Un bacione, grazie

  22. Non male anche se le cosce non mi fanno impazzire, ma forse perché come te non saprei come cucinarle.. ringraziamo allora la tua mami per questa ricetta 🙂 Baciotti

  23. NAAAAAAAAAAAa…

    Tesoraaaaaaaaaaaaaaaaa…

    Questa volta dovrò davvero recarmi dal macellaio per sapere se ha un tacchino millepiedi! ;o)

    ADORO il tacchino…soprattutto in "bianco"…poveretta me…ma questa ricettu"ss"a me la provo "immediatly"!!

    Ti stra-lovvo…come non può essere diversamente! ;o)

    Your crazy friend…NI

  24. Quasi un evento trovare un piatto di carne e che piatto! Non amiamo il tacchino, ma di solito quando troviamo una ricetta che ci intriga e che prevede questa carne, la sostituiamo con il pollo che invece mangiamo volentieri e così faremo anche in questo caso. Gli ingredienti che hai usato e il modo in cui hai preparato questo piatto ci ha preso per la gola nel senso letterale del termine, quindi ti faremo sapere a piatto pronto e servito sulla nostra tavola.
    Buona settimana
    Sabrina&Luca

  25. come ben sai io il sapore del tacchino manco lo ricordo dato che nn ne mangio ^_^mmaaaa una ricetta così è bellissima… allora.. come sempre agrumi ^_^ e zeeenzeerrroooo <3 e anche la rucola che nn guasta mai… tesoro riesci a "pulcinizzare" tutto e mi piace questa cosa di te.. insomma ogni ricetta ache classica viene pulcinata e aggiunta delle tue idee… bravissima un baciotto al cocco 😀

  26. Ma vedi come te la cavi egregiamente con tutto… sei bravissima Fede, faresti diventare interessante pure una rapa, ma no povera rapa… ci sara' qualcosa di piu' insignificante in cucina che adesso non mi viene in mente 😉 Bacione cara

  27. Fede, il cosciotto cucinato così si può definire solo "succulento"… ma guarda che meraviglia lo specchio di salsina densa e scura della seconda foto!

  28. Una gran bella ricetta la carne di tacchino si presta molto a essere abbinata con altri ingredienti, mi piace molto la tua ricetta perche stimola l'appetito è un piatto che può essere mangiata anche dai ragazzi

  29. Altro che cavoli nostri queste cosce tue… ^_^
    Con le scorte hai realizzato un accostamento direi fantasioso! Da provare e po in foto si lascia mangiare *.*

    Tiz

  30. proprio ieri lungo un viaggio in macchina infinito parlavo dell'uso del miele in cucina e non per i dolci..e sono venute fuori preparazioni fantastiche, ma questa ricetta però mi manca. Devo recuperare.
    🙂

  31. Dopo la visita della mamy c'è sempre una bella fettina,un bel coniglietto e perchè no,anche due bei cosciotti di tacchino che il bel pulcino ha saputo rendere speciale!!
    Agrumi,zenzero hanno dato la scossa alle belle cosce..brava la mia Cali!!!!:-*

  32. Bastano le foto, non amo molto la carne ma sulle cosce mi butterei a capofitto…ovviamente a queste di tacchino…che hai capito, sono superbe!!! baci.

  33. @ Chez Denci, LaMagicaZucca, Cinzia, stefy, Vanessa, Stefania, terry, Solema, Tiziana, lo81…grazie a tutte, un bacio

    @ “bear’s house”…tacchino millepiedi!?!?!? Aiutoooooooo! Non ce la posso fare :)) Smackete dolce”s”ssssssssssa :-*

    @ L&S…eh sì, è qiasi un evento trovare carne da queste parti! Pollo e tacchino si intercambiano benissimo. Aspetto curiosa in vostro parere, un bacione

    @ Alessandro…il tacchino pulcino lo devi provare 😉 Ora “pulcinizzo” pure te :)) Un baciotto coccoloso

    @ Donatella…direi proprio di sì :D! Baci

    @ Deborah…che bello tesoro, mi ei mancata anche tu. Un bacione grande, a presto :-*

    @ Katia…ora arrossisco più di un peperone ;;) Grazie tesoro, la mia autostima sotto zero ne ha bisogno! Un bacione

    @ Onde99…non dovrei dirlo ma la cavia ha spazzolato il cosciotto e io lucidato la salsa :D! Era il pezzo meglio per me! Un bacione

    @ Gunther…anch’io la trovo una carne estremamente versatile, gustosa e leggera. Grazie

    @ caris…ma dai che il tacchino va bene anche per la dieta 😉 Un baciotto

    @ claudia…thanks very much

    @ Pamirilla…anche me :-*

    @ Alessia…il miele nel salato a me piace molto se ben dosato. Trovo che conferisce un gusto agrodolce migliore dello zucchero. Un bacio, grazie

    @ Sonia…e mi pare anche giusto 😉 Un bacio

    @ Elisabeth…you’re welcome. Thanks for all, see you soon

    @ Damiana…ma dico io! Non potrebbe riempirmi invece di sogliole, merluzzi, gamberi e calamari? Accidenti a non nascere in una città di mare! Si fa quel che so può col cosciotto…per stavolta è andata 😉 Un bacione

    @ Max…io e te mi sa che abbiamo gli stessi gusti pesciaioli caro Max :D! Un bacio, grazie

  34. a me la carne piace.. senza eccedere però!! e l'uncia che mangio mal vlentieri è il tacchino!! ahhahaha. però, solo guardando la tua fotina mi viene una gran fame… potrei ricredermi sul pennuto! 😀 baciotto Fede!! 😀

  35. Adoro i cosciotti di tacchino, tanto più se sono "nostrani" come i tuoi!!!E che ricettina strepitosa! Sai che mi è tornata la fame?! Un bacione

    ps certo che veramente nemmeno ci fossimo messe d'accordo ;-)…

  36. @ sulemaniche…grazie

    @ ZioPiero…voglio sperare in positivo :)) A quando il bis?

    @Gio…fammi sapere 😉 Baci

    @ Debora…come dire che ho fatto CENTROOOOOOOO :)) Beh, puoi sempre usare un bel cosciotto di pollo 😉 Anzi…meglio due!

    @ saretta m…io dico che tra me e te una qualche telepatia ci passa :)) Un bacione bella, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.