Mafalda riccia al pesto di fave e piselli. Anticipazioni di primavera!

Buongiorno a tutti ragazzi, eccoci qui all’inizio di una nuova settimana di primavera! 
Come dite? E’ autunno? Mi si è sballato il calendario? 
Uhhhhhhhhh come siete pignoli stamattina!!! 
Lo so benissimo che è l’11 April…ehm Ottobre, sono mica ‘mbria’a!!!! 
E’ solo che proprio non riesco a pensare “autunno” non ancora. 
E poi tutti gli anni, arrivata in questo periodo in cui il freddo comincia a farsi sentire e i miei brividi pure, penso sempre che non ce la farò a passare l’inverno, ibernerò prima e così per tirarmi su non mi resta che proiettarmi con la mente al tepore primaverile, cielo azzurro e prati in fiore e l’umore torna subito migliore. 
E allora perchè non portare un po’ di verde primavera anche nel piatto? 
D’altra parte se la moda va avanti una stagione per l’altra, chi vieta di fare lo stesso in cucina?
Così potremo arrivare già pronti all’appuntamento.
E allora oggi, vai di pesto e che pesto ^__^ 
L’idea l’ho presa dalla mia zucchettina preferita, che se per ogni riccio ha un capriccio non lo so ma che di idee geniali ne ha da vendere! 
Il suo pesto ai piselli mi ha subito azionato i criceti e gira che ti gira per pensare a come sfruttarlo al meglio, ci ho messo anche lo zampino (te pareva!) con una manciata di fave in più, tanto perchè la primavera esplodesse a pieno titolo.
E naturalmente in abbinamento non potevano mancare i miei ormai inseparabili pomodorini al forno con una pasta che ha davvero per ogni riccio un capriccio. 
CRIIIIIIIIIIIIII..bellezza…pò annà?

 

MAFALDA RICCIA al PESTO di PISELLI e FAVE
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per 2 persone
Author:
Recipe type: Primi piatti
Serves: 2
Ingredienti
  • - per il pesto
  • 50 gr di piselli surgelati
  • 50 gr di fave surgelate
  • 3 cucchiai di pesto pronto al basilico
  • olio evo
  • - per finire
  • 150 gr di mafalda riccia (o altro formato di pasta che preferite)
  • pomodorini al forno
  • olive nere snocciolate
  • olio evo
  • sale
Procedimento
  1. Per il pesto, cuocere in una padella con un filo di acqua i piselli e le fave fino a che risulteranno teneri.
  2. Aggiungere via via se occorre altra acqua calda e regolare di sale.
  3. Una volta cotti, lasciarli intiepidire e frullarli con solo un filo di olio mantendo il tutto un po' grossolano.
  4. Aggiungere il pesto al basilico, amalgamare bene il tutto per ottenere una crema omogenea.
  5. Per i pomodorini al forno, lavare i pomdorini e dividerli a metà, allinearli sulla placca del forno, insaporirli con un trito di timo (io l'ho usato secco ma se è fresco tanto meglio) e lasciarli appassire in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti, quindi spegnere ed estrarli solo quando saranno completamente freddi.
  6. Al momento di usare i pomodorini per il condimento, farli scaldare e insaporire velocissimamente in una padellina con un filo di olio e le olive a rondelle.
  7. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e trasferirla in una terrina insieme al condimento di pomodoirni e olive, aggiungere il pesto di fave e piselli, mescolare rapidamente per amalgamare il tutto (se necessario unire un cucchiaio di acqua di cottura della pasta) e servire.
Note
* Con le dosi riportate, il pesto è in abbondanza ma ne ho approfittato per metterne una piccola scorta in congelatore, in bicchierini di plastica coperti da pellicola, in modo da averli pronti all'occorrenza.
* Di solito preparo i pomodorini al forno in abbondanza, insaporendoli a piacere di volta in volta, e li conservo in frigo in un contenitore di vetro anche senza olio; durano benissimo per 2-3 giorni.

Enjoy ^__^

 

image_pdf

104 commenti

  1. Per me può andare eccome!!Un ottimo primo piatto leggero e coloratissimo, quasi quasi fai venire voglia di primavera pure a me!!!L'idea del pesto di piselli è davvero interessante, non l'ho mai provato!!!Aiuto ho una fameeeeeee!Smack smack buona settimana anche a te LOVE

  2. un piatto brioso come te brava!!!ti dico una curiosita' sicula,forse piu' catanese,da noi la mafalda e' un formato di pane bianco che lo imbottiamo sempre con la mortadella..un classico mafalda calda e mortadella e siam tutti felici…..ahahaha bacioni e buon inizio di settimana carissima

  3. Ciao Fede quei criceti che ti corrono nella testolina hanno funzionato benissimo, perche' questa ricetta mi piace molto, ho le fave congelate, i piselli congelati e quindi posso sperimentarla!!!Un bacione!!!

  4. Sarà l'ora… ma non è che me ne passi un piattino???
    Purtroppo dovrò aspettare la primavera per farla… niente fave congelate, niente pesto pronto e niente pomodorini…. che tristezzaaaaa!!!!!!!! Voglio tuttooooooo!

  5. Miiii che bel piattino colorato!!! mi ci vorrebbe per tirarmi su di morale da questa giornata brutta, umida e piovosa :-/
    so che hai ospiti per pranza altrimenti sarei già li da te ^_^

  6. arrenditi Fede!!! siamo in autunno!!! io mi sono arresa :-L

    io mi fido sulla parola che la ricetta è buona!!! 😀 se solo metto in bocca un bocconcino rischio la vita… allergica a fave e piselli.. proverò magari con un altra salsina anche s esicuramente non sarà la stessa cosa.. 😀

    baciottoooo Federicuzza

  7. Sai Federica anch'io non sono molto regolare nelle ricette di casa ..mi piace la stagionalità, ma non è detto che la segua sempre 😉 un abbraccio e ti auguro una buona settimana

  8. Buona strategia per evitare di pensare alla tristezza di queste giornate grigie. Ma ancora più buono dev'essere questo piatto di pasta.
    E via con questo lunedì schifoso :((

  9. fede forse hai guardato male, oggi è l'11 maggio… non senti il sole caldo… il venticello che allieva il sole sulla tua pelle??? 🙂
    non so com'è il tempo li da te ma qui a pisa è di un grigio che più grigio nun se pò, e c'è un vento freddo… b-( uffa l'autunno è arrivato è come se è arrivato…. però dai questo piattino mi sa molto di primaverile!!! bravissima
    un bacione
    Pina

  10. Se da te c'è aria di primavera mi trasferisco all'istante. Vengo lì così stiamo vicine-vicine…..;;)
    Se poi mi prepari questi pranzetti potrei diventare tua coinquilina a tutti gli effetti 😀
    Mi porto dietro il gatto e un pò di pentole 😉
    Ottima questa pasta, l'avessi adesso non durerebbe due secondi.
    Un abbraccio tesoruccio e buona giornata :-*

  11. buondì fede…
    oggi una bella giornata piena di sole con quell'aria calda che riscalada la nostra mente….e si cara…perchè adesso con queste giornate fredde e grigie e mettiamoci anche la bora di trieste solo quel raggio di sole che viene fuori può farci ricordare la primavera e riscaldarci la memoria :-*
    il piatto ideale per i giorni grigi ci tira su il morale…..
    un caloroso abbraccio carissima..
    lia

  12. Hai pienamente ragione, portiamo noi il verde nel piatto!! Qui non se ne può più!! Da noi sembra di essere in Siberia, c'è un vento che ti porta via !! Fa freddo! Spoeriamo che il tuo bel piattino richiami un po' il sole!!! Buona settimana!!
    Che forte che sei!!!

  13. Amour, fosse per me, proclamerei la Primavera (inoltrata) stagione-annuale!!!

    E grazie per questa ricetta fresca e profumata come un bocciolo, almeno ho respirato un pò d'aria salubre e solare, visto che qui oggi il cielo è triste e piagnucolone!
    Come sempre je t'aime ^_^

  14. Com ti capisco cara Fede, come fa a non adorare la primavera ;;) una che è nata il 6 aprile?! Le tue mafaldine sono deliziose e scongiurano alla grande questo freddino :-O in arrivo! Bravissima!
    Senti che meraviglia quel tocco con i pomodorini al forno… il TIMO… MI SEMBRA DI SENTIRNE IL PROFUMINO! :p
    BUONA SETTIMANA UN BACINO!:-*

  15. Premesso: mi piace l'autunno. Mi piacciono gli odori, i colori, l'atmosfera, l'intimità, i cibi.
    Ma amo anche la primavera, l'estate e l'inverno.
    Quindi viva la tua pasta, anticipo di primavera. Allegra, colorata e saporita.
    Posso venire????

    Baci Giovanna

  16. hahahaha.. devo dire che appena ho letto il titolo ho pensato: ok, federica ha dato di matto 😀
    certo che proiettarmi alla primavera se furi c'è una pioggia tremenda non è che mi riesce proprio facile.. chissà se con un piattino di mafaldine… 😉

  17. primavera?? ma dove è?? nel tuo piatto di sicuro anticipa la stagione più bella! l'autunno è appena cominciato e passerà prima o poi verrà l'inverno.. così da preparare questo pesto squisito con prodotti freschi e di stagione. metto a preferiti. grazie per la ricetta. Buon Pomeriggio.
    Terry

  18. Non sottilizziamo sulle stagioni, il tempo che passa e tutte queste cose. Piuttosto armiamoci di forchettame e "veleggiamo" verso il piatto… io 'stò già in piena estate, pensa un pò te ^_^

    Bacioni cara e un abbraccio alla tua inesuribile simpatia

  19. ottimo questo piatto e anche se hai invertito la stagione è assolutamente da fare!se non fosse per le fave che a casa mia sono bandite in quanto mio marito soffre di favismo!!

  20. @ Chez Denci…prego, serviti pure 😉 Un bacio

    @ meggY…non me dire che ci sono riuscita :D! Ecco perché qui piove allora :)) Un bacione

    @ Scarlett…m’attizza eccome la mafalda con la mortazza :D! Rigorosamente con i pistacchi però :D! Un abbraccio

    @ Laura…grazie tesoro, un bacio

    @ Federica…se facciamo una petizione primavera dici che funziona :-/ mah….

    @ rossella…meno male che almeno portano qualcosa perché tu vedessi quanto corrono corrono corrono :)) Un bacione

    @ Tania…grazie cara, un abbraccio

    @ Patricia…metti in tasca per la prossima primavera 😉 Un bacio, buon settimana anche a te

    @ maetta…a me risolleva il morale, oggi specialmente! Un abbraccio stellina

    @ raffy…ok, preparo il piatto 😉 baci

    @ arabafelice…beata te! Dovrei fare 6 mesi in Arabia allora e tornare qui a fine Marzo! Un bacio

    @ Elisa…io vorrei un’eterna primavera, ma ancora non riesco a convincere i piani alti lassuù :((

    @ marigra79…la sottoscriviamo una petizione? Magari in tanti funziona meglio! Un abbraccio tesoro, aggiungo un posto a tavola 😉

    @ Tery…vieni a prazno qui e il gioco è fatto. Tu monta in macchina che io metto l’acqua per la pasta 😉 Un bacione

    @ elenuccia…anche qui stessa aria sister purtroppo :(( Alla prossima primavereggiamo ok? Un bacione

    @ Debora…nooooooooooo, non mi dire che sei allergica! Che sfiga :(!!! Sarà per la prossima, un abbraccione

    @ stefania…qualcuno che conosco direbbe “quanno ce vo’ ce vo’” e ci voleva davvero 😉 Un bacione, buona settimana anche a te

  21. @ Dajana…cosa non ci si inventa per scacciare l’inverno :)) Funzionerà? Illudiamoci di sì e mano alla forchetta :D! Un bacione

    @ Ale…è vero, dura decisamente troppo! E l’estate invece passa in un soffio :((

    @ alealexa2006…goditelo tutto anche un po’ per me, un abbraccione

    @ Pina…è arrivato anche qui a braccia aperte! O forse dovrei dire a secchi aperti perché piove piove piove…uff, che pillole :(( Consoliamoci con la pasta che è meglio, un abbraccione

    @ viola…vado a liberare la camera e rifare il letto. Tu prepara le valigie, guarda che non scherzo 😀 Magari lo facessi davvero. un bacione stellina, a presto

    @ Federica…un pizzico di fantasia ogni tanto aiuta e oggi ce ne vuole una manciata abbondante. Porzione doppia 😉 Un bacione

    @ Z&F…grazie cara, buona settimana

    @ Imma…hai ragione tesoro, almeno a tavola illudiamoci che sia ancora bella stagione, altrimenti mi prende l’uggia 🙁 Un bacionissimo, tvbbbbbbbbb

    @ Fabiola…e che ci vuoi fa’ bimba mia, l’inverno proprio proprio non ce la faccio a mandarlo giù. Devo indorare la pillola, come ai bambini :D! Un abbraccio

    @ Daniela…grazie tesoro, un abbraccio e buona settimana anche a te :-*

    @ Lia…una mia compagna d’università in questi casi diceva “non è freddo è solo un’illusione, non è freddo è solo un’illusione” e lo ripeteva all’infinito come rapita in meditazione. Però era freddo lo stesso! Il piatto in tavola forse funziona meglio :D! Un bacione grande anche a te cara, buona settimana

    @ jose manuel…thanks, have a nice week

    @ Cenerentola…magari! Sognare però aiuta ad accorciare i tempi 😉 Un bacio

    @ chamki…:D! Un abbraccio cara, buona settimana anche a te

    Giusy…anche qui stessa aria! E il peggio è che è cambiata di colpo! Se il verde nel piatto funzionasse davvero sarebbe un bel colpo, sull’umore però il suo effetto ce l’ha 😉 Un abbraccio, grazie

    @ pagnottella…siiiiiiiiiiiiì primavera tutto l’anno, lo dico sempre ma nessuno m’ascolta lassù :(! Magari se lo gridiamo insieme…Un bacione gioia, sei tu il mio raggio di sole :-*

    @ Anastasia…e come fa a non amare il caldo una nata il 28 giugno! Siamo messe bene :)) Dai che ti aspetto a pranzo, altro che profumino ci tuffi la forchetta :p! Un bacione

    @ Ylenia…grazie cara, un bacio

    @ Fabiana…allora ce lo mangiamo in costume tanto per fare atmosfera :)) Un abbraccio

    @ Giovanna…certo che siiiiiiiiiiì :D! Ti aspetto, aggiungo un posto a tavola :-*

  22. La mia stagione ideale è la primavera!! Con l'autunno non mi trovo proprio! i primi freddi, l'umidità, le giornate più corte… non fanno per me! Benvenuta allora la tua ricettina che ci fa sognare la primavera!!
    Ciao e buona settimana!

  23. Che bontààà!!! la stagione che più preferisco io è l'estate..ma anche la primavera è meravigliosa! l'inverno mi piace solo perchè include il natale e feste varie 😛

    Bellissima ricettina! un bacione!!

  24. Ciao cara! Come sempre quando passo da te trovo una persona simpaticissima che con i suoi racconti e le sue splendide ricette, riesce sempre a tenermi incollata al video e a farmi sorridere !!! Ma come fai?? Anche oggi ci hai regalato una ricettina davvero speciale!!Bravissima!! Bacioni.

  25. Ma guarda un pò che piatto goloso sei riuscita a sfornare oggi… un ottimo inizio di settimana! In cucina secondo me non ci sono stagioni, anzi, è proprio quell oil bello, grazie ai cibi che prepariamo possiamo teletrasportarci in una o nell'altra stagione seguendo l'olfatto ed il gusto… è fantastico non credi?!? Un bacione

  26. Ma fai bene fede,e chi lo vieta???Dai,mi piacciono queste anticipazioni,poi nulla mi impedisce di indossarle..oops mangiarle di giàà!!Infatti troopo invitanti sono e allora perchè attendere!!Un bacio amica mia!!
    p.s mi dispiace cara,te la sconsiglio l'ibernazione…ti perderesti troppe cose belle!!!Belle nevicate,grandi gelate,pioggia a non finire,fulmini,saette,notti lunghissime,raffreddori,cervicale impazzitta…dai dai,fammi un sorriso e non ci pensare,ti tengo io al calduccio!!

  27. Proprio oggi mentre ammiravo le mie erbe aromatiche in veranda mi ha preso l'ansia che non ne godrò ancora per molto! Ma poi arriverà il freddo, il caminetto acceso, la neve (forse)…Gustosissima e senza stagione la pasta! Una bacione

  28. Io adoooooro le stagioni che cambiano…..mi piacciono i cambiamenti a prescindere. Certo non i cambi d'armadio, che ancora non ho fatto….e seguendo il tuo esempio non dovrei neanche fare il cambio di dispensa :)))))

  29. eh si, diciamo che ti si è sballato, il calendario (???), solo di un tantinello! :-t particolarfe insignificante però se pensi che qui, al sud, tra poco arriva addirittura la neve! (oggi fa freddo nè!) 😀
    vabbè dai, ti perdono, ma solo se mi tieni in caldo questo belpiattino di pasta.
    ah non te l'ho detto che sto salendo per cena? :p
    baciiiii.

  30. TESORAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Allora, partendo dal presupputo che tutti ti amano…se io ti amo un pò di più ;o) mi prepari tutto che questa sera non ho voglia di cucinare??? ;o)

    Smuakkete!!!

    Meraviglioso piatto!

    Kisses. NI

  31. @ Renza…siiiiiiiiiì eterna primavera, sai che bello sarebbe! Beh, almeno a tavola ci possiamo provare 😉 Un abbraccio

    @ ღ Sara ღ …primavera, estate basta che sia caldo va sempre bene :D! Il Natale invece proprio lo cancellerei dal calendario, non fa per me. Un bacione

    @ Manuela…beh sono contenta di questo. Grazie mille tesoro, siete tutti voi la mia forza :-*

    @ Matteo…grazie, ben trovato 🙂

    @ Mirtilla…hai proprio ragione, almeno in cucina possiamo sfogarci a seconda del nostro umore e delle nostre voglie. Un abbraccio

    @ Damiana…ma sai bella bionda che a tutti i pregi dell’inverno non ci avevo pensato? In effetti una bella cervicale in criccata è roba da sogno; però quella anche in estate me la godo tutta a 360 gradi. E mo’ ti voglio a tenermi al calduccio, perché ti prendo in parola sai 😉 Un bacione tesò, sei unica :-*

    @ bussola…e speriamo che trovi :p! Un bacio, grazie

    @ Glu.fri…primavera? allora parto subito, il mio calendario era sintonizzato con quello argentino 😉 Un abbraccio

    @ Max…grazie di cuore

    @ Ele…almeno a tavola si fa quel che si può 😉 Un bacio

    @ ornella…il mio basilico è ko da un po’ ormai 🙁 Il caminetto acceso mi piace tanto, mi sa di ricordi d’infanzia a casa dei nonni, parecchio meno il freddo che qui è umido e penetrante. Ma passerà…Un bacione cara, buona settimana

    @ stefy…ti assicuro che è un contagio che merita 😉 Un bacio

    @ Fimère…thanks dear :-*

    @ Pamirilla…i cambi d’armadio in direzione inverno li odioooooooooo :((

    @ Simo…ti aspetto a cena per una ventata di primavera in compagnia ;)? Un bacione

    @ Acquolina…grazie cara, un abbraccio

    @ Betty…te lo tengo sì, ma fai in fretta che qui gli affamati reclamano :D! Un abbracio

  32. i tuoi post fanno primavera!! tesoro mio che bella questa pasta!! ma ho una domanda: tu ricongeli il pesto fatto con i legumi surgelati?? o lo congeli solo se sono freschi?? io sapevo che non era tanto saggio ricongelare ciò che lo era già! dammi delucidazioni, prof!!
    un bacio grande, grande!!!

  33. @ Paola…beh proprio tutte tutte non ce le ho mica! Ma con un po’ di fantasia… :)) Un bacio

    @ terry982…chi l’ha vista? Per ora solo nel piatto, ma in qualche modo lo devo passare l’inverno :p! Un abbraccio

    @ Letiziando…allora facciamo coppia bene io e te! Ma sì tuffiamo le forchette e “veleggiamo” tanto l’acqua fuori non manca per la barca :)) Un abbraccio, grazie

    @ lucy…accipicchiola! Credevo solo che non gli paiceressero e allora sarebbero state mascherabili, ma così no, le fave decisamente no! Per te andrebbe bene la versione originale del pesto, che prevedeva solo piselli. Un bacione

    @ Gio…a chi l dici dei pomdoori secchi! Pomodori in tutte le salse per me 😉 Un bacio

    @ Ambra…avanti solo quando si tratta di passare l’inverno. Poi in estate resto indietro =)) Un bacione

    @ “bear’s house”…vabbè, ma giusto percheè sei tu 😉 Ti aspetto col cestino pronto, un baci8lo

    @ I Viaggi del Goloso…grazie ragazzi! Ma che s’ha da fa’ per sopravvivere :))

    @ Vanessa…grazie, baci

    @ k@tia…domanda legittima! I legumi erano surgelati ma per fare il pesto li ho cotti. A quel punto è possibile ricongelare tutto di nuovo. Se invece piselli e fave fossero stati usati crudi allora NON avrei potuto congelarli di nuovo. Sono stata troppo arzigogolata o si capisce :-/ Questo vale per tutto. Un abraccione

    @ RAF…non hai mica torto! Aggiudicato il battesimo, un bacione :-*

    @ Lady Boheme…grazie a te carissima, un abbraccio

    @ speedy70…mi sa che manca troppo, meglio non pensarci! Meglio una forchettata di pasta :p! Un bacio

    @ Reeni…thanks my dear :-*

    @ Deborah…grazie cara, un abbraccio forte anche a te :X

  34. Davvero non ti piace l'autunno? Anche a me una volta non piaceva, ora però inizio ad apprezzare le foglie multicolor sugli alberi, i primi freddi, le caldarroste…comunque buona la tua pasta!

  35. Ah ah questo piatto sembra l'anteprima dell'anticipazione della primavera dato il periodo,ma forse è proprio per questo che è terribilmente piacevole vedere questa ricetta!! Sarà perchè quì da me fa ancora caldo ma mi vien voglia di mangiarla all'istante!! complimenti cara!

  36. Cio fede!!grazie alla tua ricetta ho pensato davvero che fosse primavera!!Ah!l'autunno e l'iverno sono alle porte..ma pensiamo che ci porteranno tanti frutti e tanta verdura diversa!!

  37. Hai fatto proprio bene!!!! visto che il cielo è grigio un po' di colore nel piatto non guasta assolutamente se pi ci aggiungiamo anche la bontà come in questo vaso beh allora……ciaoooo

  38. ciao carissima anche oggi per essere il 12 aprile….ehm volevo dire ottobre è una splendida giornata di sole! complimenti per la pasta è davvero invitante e allegra…bravissima!!! La mafalda è una pasta che mi sta simpatica, riccia ancora di più;)

  39. fede…io faccio pesti con qualunque ingrediente,ma questo qui non l'avevo mai mai provato…non si finisce mai di imparare da voi ragazze foodamiche, che bello!un abbraccio

  40. Allora… :-/ perdonarti??? Ma ti premio in assoluto!! E sai che faccio, sono iiiioo adesso che copio a te questa versione… te lo faccio vedere iiiiioo il pesto. Brava calimerina mia, il solito geniaccio dei fornelli :-* Grazie per la fiducia :X

  41. Ciao, ma che bello questo assaggio di primavera, proprio proprio quello che ci vuole in questi giorni, stò facendo il cambio degli armadi e sono tristissima, sostituire i costumi da bagno con le cuffie e le sciarpe :p
    Bravissima, anche io adoro la Cri!
    Un bacio.

  42. Adoro i piatti coloratiiiiiii!!Bello e buono.
    Ti c'ho na fame…ho mangiato solo uno yogurtino 🙁
    Però mi rifaccio almeno gli occhi, perché la foto è troppo invitante.
    Mannaggia a teeeeeeee!!!
    :X

  43. …non valeeeeeeeeeeeeeeee!!!protestooooooooooooo!! :D:D non puoi farmi venire voglia di primavera già ora…mamma mia che colori e che sapori 🙂 uff, non mi dire dei brividi…meno male che ci sono lo scaldaletto, la copertina di pail sul divano, le babucce, la stufa e tutto il resto…che facciamo, gioia???ce ne andiamo in letargo e ci risvegliamo tra qualche mese???ihih 😀 bacionissimo!

  44. Ciao! Magari primavera….qui siamo già molto sotto i 10 gradi! Però per i colori nel piatto siamo sempre aperte anche noi! Particolarissimo questo pesto con piselli e fave, ce lo segnamo sicuramente da provare.
    Approviamo anche il restante condimento con pomodorini e olive, a dare una nota piò gustosa.
    bravissima.
    baci baci

  45. @ Le Pellegrine Artusi…sarà che amo piselli e fave ma a me è piaciuto davvero tanto. Un bacione

    @ Lory B…anche a me picciono moltissimo i colori caldi dell’autunno; è la temperatura che proprio mi sta antipatica :)) Un bacio, grazie

    @ Onde99…già, il riscaldamento! Che tristezza! Un abbraccio

    @ Laura…grazie e grazie della visita

    @ lo81…l’autunno mi piace per i suoi colori, un bosco in autunno è meravigliso. Anche i profumi dell’autunno mi affascinano. Quello che non mi piace è il freddo, ma perchè lo soffro davvero tanto e non riesco quasi a connettere. Vado in letargo anch’io come i ghiri. Un abbraccio

    @ Luciana…grazie cara, un bacio

    @ Francesca…che sogno ancora il caldo! Qui invece l’autunno è arrivato proprio a braccia aperte, anzi apertissime :(( Un bacione scriciola

    @ Golosina…una strategia alternativa bisognerà trovarla è vero. Almeno riassaporerò i miei amati carciofi, la zucca e le cladarroste…tanto malaccio non è 😉 Un bacio, garzie

    @ Tiziana…grazie cara, un bacio

    @ Puffin…vero che è simpatica questa pasta? Anche a me fa quell’effetto, ogni riccio un capriccio…di bontà :D! Un abbraccio

    @ Federica…grazie cara, ma mai quanto te :-*

    @ Valentina…io credo sia proprio questo il bello del blog, condividere e scoprire sempre nuove cose. Anch’io non avrei mai pensato a questo pesto ma ora che l’ho scoperto grazie a CRI e soprattutto l’ho provato credo che non lo moleerò facilmente. Un bacione

    @ Pegasuslegend…thanks dear :-*

    @ Chiara…sì sono perfette, come anche i piselli surgelati. Almeno per questo si può dire che non ha stagione. Un bacio

    @ CRI…allora mi toccherà aspettare curiosa curiosa di vedere quali rotelline ti si sono mese in moto 😀 Grazie a te bimba, ora questo chi lo molla più? E c’ho qualcosina ancora che frulla per la testa…o pesta :))? Baci8

    @ Cinzia…non farmici pensare! Ancora trovo il coraggio di metterci mano ma sarà ora che lo faccia anch’io :((! CRI è una forza, in tutti i sensi, un bacione

    @ Simona…e vieni quiiiiiiiiiiiiiiiii 😀 che te lo faccio recuperare io lo yogurtino .p! Kisses my dear .X

    @ terry…ma anche te non scherzi mica, sei una risorsa di novità assolute cara la mia bella. Un bacione, grazie

    @ Alice4161…grazie, un bacio

    @ marzia…io sono pronta già con la valigia. Destinazioni: letargo fino a marzo o equatore! Dove andiamo? mhhh :-/ intanto mi sa che vado a comprare lo scaldaletto che mi manca…Un abbraccione caldo stellina freddolosa :-*

    @ Manu&Silvia…o mamma, già sotto i 10 gradi allora posso davvero dire che qui è ancora caldo! Non sono pronta, non così presto! Per ora vado ancora di pesto :)) Un abbraccio, grazie

  46. Può andare eccome! Buonissima questa ricetta, infatti mi fa ricordare la primavera in questi giorni freddi che sono un'anteprima del duro inverno che verrà.
    Volevo dirti che ho comprato gli angioletti… e un altro popò di roba presso la Silikomart. È tutto così bello! Grazie mille delle dritte, un bacione immenso e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.