Risotto con fiori di zucca e brodo di asparagi. Un po’ fuori un po’ no…

 …un po’ tanto! Eh già ragazzi, bisogna essere proprio un po’ tanto fuori di testa per fare una fila di 45, no dico…45 minuti per prendere un cono gelato!!!
Questo è quanto mi ci è voluto per sperimentare la nuova gelateria che hanno da poco aperto in pieno centro e che vanta un gelato artigianale che più artigianale non si può…così dice!
Effettivamente una generosa fila c’era ma ormai mi ero fatta l’idea di volerlo assaggiare lì e mi sono messa in coda.
Quello che non avevo calcolato era il tempo minimo necessario per servire UN cono: una vita!
Le commesse, a fine stagione, avranno delle braccia da far conocrrenza a quelle di Popeye a forza di smanettare all’interno di quei bussolotti di gelato; e vai di mescola e rimescola ogni volta prima di prendere una palettata da sistemare sul cono.
Persino la panna la “montano” (in realtà è appena addensata) al momento con tanto di rimescolamento a braccia, anzichè spruzzarla dalla solita macchinetta. 
Ma tutta questa attesa ne vale davvero al pena? mhhhhhhhh…NI!
“La fila? E’ per la vostra salute” recita lo slogan, ma sinceramente mi sarei aspettata qualcosa di meglio oltre alla sparizione lampo perchè o leccavi il cono a razzo o colava da tutte le parti! O magari, nell’interminabile attesa la voglia di gelato mi era passata!!! 
Un qualcosa “in più” di ciò che sembra arricchisce invece il risotto di oggi, la seconda proposta in tema fiori.
Certo anche lui è un po’ fuori!
Sì, un po’ fuori stagione se guardiamo il bicchiere mezzo vuoto e pensiamo alla primavera 2010, ma in perfetto anticipo per essere puntuali all’appuntamento della primavera 2011 guardando il bicchiere mezzo pieno.
Benedetto Einstein e la sua relatività ^__^
A cosa mi riferisco? Ad un leggero sottofondo di asparagi che si accompagna alla delicata nota dei fiori di zucca e dona a questo risotto una marcia in più.
A proposito di asparagi…ma voi coi gambi…che ci fate?
Di sicuro avrò scoperto di nuovo l’acqua calda ma io ci faccio…il BRODO!
Già, il brodo, che congelo in comode porzioni e uso all’occorrenza per insaporire pasta, riso, minestre ma anche filetti di pesce e scaloppine.
Se non lo immaginavate e volete sapere come, seguitemi nella ricetta. Se invece, come penso, questo brodo non è per voi cosa nuova…beh, abbiate pazienza! Meglio tardi che mai ci son arrivata anch’io!
Però il risotto vi consiglio di seguirlo lo stesso…parola di Calimero!

 

Risotto con fiori di zucca in brodo di asparagi
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per 4 persone
Author:
Recipe type: Primi piatti
Serves: 4
Ingredienti
  • 300 gr di riso per risotti
  • 1 zucchina scura grande
  • 10-12 fiori di zucca
  • 1 scalogno
  • curry
  • brodo di asparagi o in alternativa brodo vegetale
  • brandy
  • olio evo
  • una noce di burro
  • sale
Procedimento
  1. Pulire i fiori di zucca, tagliarli a striscioline e tenerli da parte.
  2. Lavare e spuntare la zucchina, tagliarla a julienne, farla appena appena appassire in una padella con un filo di olio e tenere da parte anche questa.
  3. In una tegame capiente far rosolare lo scalogno tritato con 2 cucchiai di olio.
  4. Unire il riso e lasciarlo tostare appena a fuoco vivace, sfumarlo con un goccio di brandy e, quando sarà evaporato, ridurre la fiamma e portare a cottura unendo il brodo caldo poco alla volta.
  5. Qualche minuto prima del termine aggiungere le zucchine a julienne ed i fiori.
  6. Profumare con una spolverata leggera di curry e regolare di sale.
  7. Fuori dal fuoco mantecare con una noce di burro e servire.
Note
Per il brodo di asparagi, mettere in una pentola i gambi scartati degli asparagi insieme ad abbondante acqua, un pizzico di sale e un pezzetto di zenzero fresco, lasciar cuocere a fuoco basso per circa un'ora dall'ebollizione e passare al passaverdure a fori piccoli, in modo da eliminare le fibre.
Rimettere nella pentola e tenere in caldo se si usa subito, altrimenti porzionare in contenitori a chiusura ermetica e conservare in freezer.
Un abbraccio a tutti, alla prossima…
image_pdf

82 commenti

  1. Ma guarda un po' la nostra Calimero che bei consigli che ci da! Federica, l'idea di preparare e congelare il brodo d'asparagi per insaporire il risotto è geniale e poi così si utilizza tutto dell'asparago, senza scarti. Sei fantastica, ultimamente mi stai proprio illuinando con le tue idee.

  2. Coraggiosa! Io già dopo dieci minuti sarei andata via… con tutta la mia buona volonta… proprio non ci riesco a fare la fila!
    Il "ni" mi fa sorridere… spesso sento dirmi quant'è buona una cosa etc etc poi invece quando la provi ne rimani delusa!!!!!!!!
    Il risotto è una sciccheria!
    Bella CAstelli vero?… fammi sapere quando vai!
    Un abbraccio carissima

  3. Carissima Federica, io voglio pensare che questo stupendo risotto è in anticipo sulla primavera del 2011…Preferisco le attese cariche di aspettative piuttosto che i rimpianti per qualcosa che è già passato!!!!!!!!!!!!
    Quindi sai quanti me ne posso fare di risotti stupendi con questa tua ricetta in attesa della prossima bella stagione?
    Vedi, vista da questo punto di vista è u bene avere tanto tempo davanti per gustare qualcosa di buono!
    Per quanto riguarda gli asparagi….Beh io li mangio tutti….quasi fino proprio alla fine…..
    Beh, il titolo del post è "un pò fuori…."
    Direi che si addice perfettamente!
    Un bacione e buonissima settimana.
    Ti abbraccio

  4. Grande Fede!!! anche io sarei rimasta a fare la fila…il gelato è troppo gustoso, però a volte ci deludono anche se difficilmente mi capita di trovare il gelato NO più facile incontrare quello NI!!!
    grazie per la ricetta del risotto…deliziosa solo la foto 😉

  5. 1 ottimo risotto e sai io i gambi degli asparagi me li mangio mica sn scema a buttarli via…:P…ne butto via solo 1 cm dagli asparagi ed il broddo l'ho sempre tenuto x fare pappe alla zia…:D…complimentoni x ol risotto io ho buttato via quasi tutte le zucchine stamattina x fare spazio x altre cose x l'inverno quindi di fiori nn se ne parla pi…:(.Avessi trovato il tempo prima di leggerti sarebbe stato meglio che mi sarei tenuta i fiori.Va beh pazienza ma spero che ne faranno altri le altre piante che mi sn rimaste,quindi mi prendo la tua ricettina e me la scrivo e a presto lo faccio…:D…1 abbraccio strittoloso e buon inizio settimana

  6. che bel risottino adoro gli asparagi se poi sono quelli spontanei ancora meglio…con i gambi che ci faccio???io li frullo e li aggiungo al risottino…gnam gnam..che famee brava Fede e complimenti per questa buona ricettina… e per il gelato artigianale vieni da noi in Sicilia non si aspetta mai cosi tanto…baci

  7. C'è anche qua a Bologna c'è la famosa gelateria. Sinceramente secondo me non vale il rapporto qualità/prezzo/fila…e poi ci sono gelaterie che fanno il gelato mooooolto più buono!!
    Il risottino invece mi piace assai, come mi piace assai la presentazione nella tazzina….mooooooolto chic ^_^
    Confesso che io tengo il brodo di cottura di quasi tutte le verdure, asparagi, finocchi, carote, carciofi etc etc e poi i ci faccio le minestrine "da ospedale" 😉

  8. sinceramente io se vedo più di 3 persone in gelateria non entro..sarà forse xkè non vado letteralmente pazza x il gelato..se c'è bene altrimento vivo uguale..diciamo che è uno dei cibi di cui faccio a meno senza tanta fatica..
    cmq il risotto dev'essere ottimo..

  9. tesò io scappo dalle file proprio nn c'è la faccio mi prende l'ansia e visto che nn ne valeva nemmeno tanto…va be bisognava pure provare come del resto adoro e vorrei proprio provare questo tuo risotto che trovo stragustoso e poi il brodo di asparagi per me è una novità quindi hai fatto benissimo a postarlo!!!Io consorvo poca roba perche il mio freezer è sempre stracolmo pero è un idea molto interessante!!!abcioni garndi e qui finalmente piove!!!!!!!!!!!!!!tvb,imma

  10. Accidenti, 45 minuti di fila??? Non so se ce l'avrei fatta!
    Invece ringrazio in ginocchio per il brodo di asparagi, mi piacciono queste ricette che fanno riutilizzare tutto…un bacione 🙂

  11. Tesoro complimenti! E' veramente un'idea eccellente la preparazione e la congelazione del brodo di asparagi!!! Il tuo risottino è veramente delizioso, da provare!!! Baci e felice giornata

  12. Federica complimenti per la pazienza. Sarà che il gelato mi piace, ma non è una mia grande passione, a volte la vaschetta in freezer la termino a fatica, ma 45 minuti di fila forse non li avrei fatti.
    Che peccato non essere poi ricompensati da un gelato veramente particolare.
    Sicuramente ti sarai rifatta col tuo splendido risotto. In una sola parola: DE-LI-ZIO-SO.
    Con l'aggiunta raffinata del brodo di asparagi alle note di zenzero.
    Bravissima!
    Baci Giovanna

  13. Io e le file non andiamo d'accordo ma se m'impunto a volere qualcosa aspetto e aspetto..45 minuti però sono un po' tantini per un gelato! Veramente ottima l'idea del brodo di asparagi ed il risotto in quella tazzona è ancora più invitante! Calimero…lo sai che a scuola chiamavano anche me con questo nomignolo perché avevo i capelli nerissimi? Baci

  14. Che bella idea, quella del brodo di asparagi! Conservare, frullandole, le verdure per fare minestroni e zuppe mi era cosa nota, ma il brodo di asparagi è una novità che mi gusta!!!
    E mi piace parecchio anche il risotto che hai presentato. Spettacolare l'idea della tazzina (very chic anche la tazzina proprio!)…ma…posso prenderne almeno 2 scodelle da colazione?!
    Un bacione Tesora!
    Elisa

  15. ciao Fede, se ne impara sempre una nuova, io il brodo lo congelo per la pastina delle bimbe, ma posso sfruttare le monoporzioni anche per risotti e arrosti…grazie della dritta!! Bellissima presentazione per questo risottino saporito! 😀 brava e geniale come sempre 😉 baci e buon inizio settimana

  16. Ahahaahahah noooo 45 minuti per un gelato.. complimenti solo tu sei riuscita a fare tale fila!!! prò alla fine se si pensa che si fanno altrettante file per pagare una bolletta.. o per altre operazioni alla posta o in banca.. perchè non fare pr qualcosa che ci piace????;-))) Io con i gambi degli asparagi ho sempre fatto o il pesto.. oppure una salsa.. bellisima idea la tua quella del brodo!! Ottimo il tuo risotto :-).. smackkk buon lunedì! 😀

  17. TORNATAAAAAAAAAAAAA!!!

    Mi hai chiamato…citandomi nel testo dove parli del gelato…si hai scritto "NI"…ed io ho risposto! ;o)

    Allora…insieme a me, a giorni ti arriverà un'altra raccomandata dal mio avvocato…tu hai stivato il congelatore con tutte le tue leccornie SLURP…ed io sono stata talmente a dieta ed a stecchetto che ho il fattore "C" sotto i piedi…per cui…chi cito?

    La mia FEDDDDDDDDDDDDDDDDE! ;o)

    Odddddddddio tesoro quanto mi sei mancata!!!

    Troooooooooooooooooppo!!!

    Ma solo per i tuoi splendidi piatti (SCHERSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSO)…ma ora…zacchete, non mi scappi più…poi a "chiamata" NI… ;o)

    RISPONDE!!!

    Ti strabacio, stà arrivando un TIR per recuperare tutte le cibarie stivate…edddddddai, sarò buona questa volta…strappa la raccomandata dai…anche perchè mi sono potuta rimettere il costume di quando avevo 8 mesi al mare! ;o)

    Sono la solitaaaaaaaaa!!!

    SMUAKKKKKKKKKKKKKKKKKKETE!!! NI

  18. bhe certo che fare una fila coi lunga e poi neanche rimanere soddisfatti… uhm…un vero peccato… comunque andava provato.. questo non i discute.. io la mia gelateria del cuore ce l'ho a Roma.. giusto 500 km per un gelatino!!! 😀

    ottimo il consiglio per i gambi cartati degli asparagi!! grazzzzziee 😛 almeno non si butta via nulla!! con quello che costano a volte!!! Il riso cosi invece lo conosco!!! è buonissimo.. io uso da sempre il brodo vegetale quindi appena compro gli asparagi voglio provare questo brodino delizioso per insaporire i risotti
    baciuk!!!

  19. Io sarei scappata, tutto quel tempo in fila non fa proprio per me. Per quanto concerne la tua ricetta: complimenti, ottima ricetta , ottimi consigli. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

  20. Federica grazie di questa bella ideuzza del brodo congelato, geniale direi!!!! Riguardo al gelato, facciamocelo in casa; sicuramente è più genuino e sappiamo cosa ci stà dentro!!!!! Ti abbraccio cara!

  21. Questa del brodo di asparagi mi è nuova!!! Grazie dell'info!
    Mi piace tantissimo l'accoppiata del risotto! Sarà che amo da impazzire sia asparagi che fiori di zucca????

    Per quanto riguarda Grom…. ha fama mondiale per essere il miglior gelato… ma sai la mia reazione quando l'ho mangiato "Ma… è troppo naturale!" La nocciola che, come quella fatta in casa rimane un po' granulosa, la panna che sa di latte…. ehmmmm…

  22. No la fila nooo!!! io sarei morta ti giuro…non penso avrei aspettato tanto, complimenti per la tenacia!!! e complimenti per il buonissimo risotto servito alla grande!!! un bacione grande e buona settimana

  23. 45? b-(
    Sabato abbiamo voluto assaggiare la granita da Grom, a parte il prezzo (doppio di quello che costa in Sicilia) non si avvicina neanche lontanamente a quella che mi sono goduta a Siracusa.
    Splendido risotto, però.
    E visto che siamo "fuori", sto pensando cosa fare, pubblicare le mie splendide ricette con le ciliegie che non sono riuscita a pubblicare in tempo o aspettare il prossimo anno :-/ tanto da qualche parte del mondo è sempre primavera
    😉

  24. La curiosità golosa ha avuto la meglio sulla pazienza,io sono golosa ma poco paziente e ci avrei rinunciato.Ottimo il risotto,lo proverò sicuramente.Buon pomeriggio

  25. Ciao cara!! Ma che risottino coi fiocchi!!!! Complimenti per la pazienza!!Per un cono gelato 45 minuti??!!!…ma siamo pazzi!!!!Io avrei rinunciato dopo 10!!! Bacioni!!

  26. TI ocnfesso che non sapevo che con i gambi degli asparagi ci si potesse fare il brodo!!! Sembra molto invitante questo risotto… I lgelato invece… beh, effettivamente 45 min sono un pò tantini… io, vista la mia (im)pazienza non ce l'avrei mai fatta ad aspettare tutto questo tempo! Ma a proposito, dove abiti di bello? Baci

  27. @ BARBARA…beh, mi fa molto piacere se posso suggerire qualche trucchetto utile 😉 Il bello del blog è proprio questo, uno scambio reciproco di non solo ricette. Un abbraccio

    @ marifra79…non chiedermi come ho fatto a resistere tanto. Non lo so nemmeno io, perchè già con 2 persone alla cassa del super vado in paranoia! Riuscissi a fare un salto a Castelli la prossima domenica sarebbe una favola. Stamattina il tuo post mi messo proprio una gran nostalgia di rivedere quei posti. Un bacione

    @ viola…sono d'accordo con la tua filosofia tesoro, meglio il bicchiere mezzo pieno che quello mezzo vuoto. E inveve di rattristarmi per l'autunno che si avvicina, precorro i tempi mirando alla prossima primavera 😉 Un abbraccio grande gioia, buona settimana anche a te :-*

    @ FEDERICA…purtroppo il gelato è l'unica tentazione dolce insieme al cioccolato a cui proprio non so dire di no. Avessi dovuto fare la stessa fila per qualcos'altro…col cavolo!!! Fosse stato anche più buono però non mi sarebbe dispiaciuto! Un bacione

    @ Novelinadelorto…vedrai che qulache fiore lo recuperi e male che va hai già l'arma pronta per la prossima stagione, quando ci saranno anche gli asparagi di campo 😉 Un bacionissimo stella, buona settimana

    @ Scarlett…magari averli sempre gli asparagi di campo! Quest'anno però mi è andata bene perchè me li hanno regalati e l'ultimo "brodo" è finito giusto nel risotto :D! Con la fila che ho fatto per quel gelato forse facevo davvero prima ad arrivarci in Sicilia :)) Un abbraccio

    @ elenuccia…ti giuro, che fila a parte, non ci tornerei comunque in quella gelateria perchè ho avuto la tua stessa imperssione. Il gelato costa di più, te ne danno meno e non è tutto questo granchè! Mi viene il dubbio: non è che forse ci samo troppo abituati ai sapori contraffatti e non apprezziamo più quelli "naturali"? Boh, però sono sicura che se il gelato lo facessi a casa sarebbe naturale e non mi deluderebbe! Troppo bella le "minestre da ospedale" :))!!! Con le altre verdure non mi capita di tenere il brodo perchè le cuocio al vapore o al massimo con due dita d'acqua che sono ristrette a fine cottura. Un abbraccio

    @ Elisina…io invece al gelato non so davvero resistere! Ma di sicuro non mi frega più la fila; Ormai curiosità soddisfatta, col cavolo che mi rivedono! Grazie della visita, un bacio

    @ Imma…scappo anch'io di solito. Stavolta era l'intenzione di provare la novità che mi ha fregata. E sempre con la speranza che si spicciassero, il tempo passava…STOP! Chiuso! Si cambia aria per la prossima stagione 😉 Un bacione

    @ arabafelice…sarà stato anche per questo che il gelato mi ha deluso ancora di più :(( Piacciono anche a me le ricette utilizzo 100% 😉 Un bacio

    @ Lady Boheme…grazie tesoro, un bacione

  28. @ Giovanna…per me il gelato è una tentazione unica. Non sono golosa ma al gelato non so dir di no! Però una seconda volta la fila così non mi frega di sicuro. Piuttosto mi compro la gelatiera e lo faccio a casa! Di sicuro mi ha soddisfatta di più il risottino, almeno una consolazione l'ho avuta 😉 Un bacione

    @ Francesca…sarà stata anche la curiosità della gelateria nuova a causare tanto afflusso, sta di fatto che sono lentissimi nel servizio, quindi la fila è lunga anche con solo 3 persone davanti! Grazie, un bacio

    @ ornella…sono come te! Volevo andar via poi mi son detta: stavolta ci sono, la prossima magari sarà peggio! E intanto la coda sembrava diminuire…insomma mi sono fregata pure da sola :)) Se ti dico che sono un Calimero con i capelli castani e pure i colpi di sole =))? I capelli corvini di quando sono nata sono schiariti nel tempo…Un abbraccio dolce pittrice :-*

    @ Elisa…la tazzina era stato un acquisto recente e inaspettato che andava inaugurato 😉 Ma sì vada per 2 e anche 3 scodelle; comunque quelle tazzine alla fine sono tazzone…ingannano come la fila :)) Un bacione

    @ Puffin…grazie gioia, un abcione e buona settimana anche a te

    @ Claudia…solo una scema come me vuoi dire =))! Almeno fosse valsa anche la pena. Il giorno dopo ho cambiato gelateria (nuova pure quella): fila zero soddisfazione doppia. Un abbraccio tesoro, buona settimana

    @ "bear's house" …:D 😀 😀 😀 ! Ha funzionato il richiamo della foresta :D! Ah ma io l'ho detto apposta che il gelato era "NI" sai, sapevo che saresti corsa subito :)) Perchè in verità era proprio "no"! Dai che ti sto preparando le provviste, ma sbrigati col tir che stasera ho un appointment very special ;))
    Smackissimooooooooooooooo :-*

    @ Fabiola…infatti non era all'altezza della aspettative! Mi è servito di lezione b-(

    @ Debora…diciamo che almeno ci metteresti un giretto nella capitale che non è niente male (sono ancora contagiata dalle rime :)) ) Meglio il risotto e alla prossima cambiare gelateria 😉 Un bacione

    @ Daniela…ho deciso che sarei potuta anda via troppo tardi. Ormai il grosso era fatto! Grazie cara, buona settimana anche a te

    @ ღ Sara ღ …passione in tutti i sensi! Da supplizio a conseguenza della gola! :X

    @ giulia…decisamente meglio il risotto della fila, sono d'accordo. Un bacio

    @ stefania.confidential…probabilmente la gente è spinta dalla mia stssa curiosità per il nuovo e l'anno prossimo sarà diverso. Ma dubito che ci tornerò, visto soprattutto che non è un granchè! E mano male non è solo la mia impressione…

  29. @ Glu.fri…è vero, gluten free :D! Bacio

    @ speedy70…sono seriamente tentata dall'acquisto della gelatiera! Ma sari seriamente a rischio indigestione :)) Un abbraccio

    @ Federica…la prossima volta il gelato vengo a prenderlo da te (faccio prima) e porto il risotto 😉 Un bacione

    @ Tery…sono contenta di sapere che non l'unica scettica a riguardo della gelateria. Credevo fosse solo l'effetto negativo della fila ma forse un po' di vero c'è! Grazie, un bacio

    @ Francesca…a chi lo dici! Sono stata grulla, confesso! Mea culpa ma non ci ricasco! Un abbraccio

    @ Luciana…tenacia poco ripagata oltretutto! Come si dice: cornuta e mazziata :)) Un abbraccio cara, buona settimana anche a te

    @ Dajana…ecco, altra conferma che come gelateria non è così speciale! Meno male non sono io ad essere incontentabile! Anche qui il gelato costa più che altrove ed è pure più piccolo ~x(!
    Io sono per pubblicarle le ricette ciliegiose, così la prossima stagione sono pronte da sfoderare 😉 Un bacione

    @ Gabe…anch'io giuro sono poco paziente! Forse sono troppo golosa di gelato, ma ci son rimasta pure fregata! Grazie della visita cara, un bacio

    @ Manuela…sono stata una gra grulla! Tentata di andar via, ha vinto la curiosità e quando stavo davvero per decidermi a mollare ormai c'ero quasi. Prima e ultima, giuro! Lezione servita! Un abbraccio

    @ Mirtilla…per la mia (im)pazienza credo sia stato una specie di miracolo mai più ripetibile!!! Piuttosto vado a caccia di asparagi :)) Abito a Siena città e tu?
    Un abbraccio, grazie

    @ jose manuel…thanks, you're very kind. Bye bye

    @ Simo…è una piccola dritta gustosa al ppsto del brodo di dado 😉 Un abbraccio

  30. Dopo 45' di fila mi aspettavo un SI convinto anche perché dopo tutto quel tempo i livelli di acquolina dovrebbero essere elevati, ma forse lo era anche l'impazienza. Meglio il risotto fai da te!

  31. cara fede anch!io congelo il brodo fatto con i gambi degli asparagi però non metto lo zenzero.Faccio così anche con l"acqua della cottura delle cozze,che poi uso x insaporire in inverno se uso preparati congelati.Il tuo risotto è delizioso!Baci.

  32. forse la curiosità avrebbe spinto anche me a fare una fila così!! e poi proverei a ripassare da quella gelateria quando la novità sarà scemata, così si potrà assaporare di più il gusto del gelato senza rapportarlo ai minuti impiegati per averlo!!

    il risotto mi piace molto!! brava fede

  33. Meglio il risottino del gelato!!! io poi che ultimamente sono nervosetta quando vedo che per preparare un cono ci mettono quanto a preparare un risotto mi viene una rabbia…al limite al risottino caldo puoi abbinare una pallina di gelato al grana?! Ciao Fede e se vieni in quel di Arezzo fatti sentire

  34. Tu in fila per un gelato? Avrei capito per un pezzo di focaccia gustosa e croccante, ma per un cono, e pure semisquagliato…!:-D Qui a Bergamo, però, c'è una gelateria che fa dei gelati davvero eccezionali: se un giorno verrai a trovarmi (mi piacerebbe tanto) ti farò assaggiare io un gelato indimenticabile… e senza nemmeno fare la fila! 😉
    Ma veniamo al tuo risottino: davvero très chic! Mi ha conquistato anche la presentazione in tazza, così raffinata ed originale. Insomma: bravissima, tesò! 🙂

  35. ho pensato subito a Grom, ci sanno fare con la pubblicità viste le file ma in effetti non mi sembra molto meglio di altri. Invece il tuo risottino mi ispira parecchio, stasera è anche più freschino….

  36. Devo dire che invece a noi il gelato di Grom piace e anche tanto.. Recentemenre abbiamo assaggiato io gusto ai mirtilli e ciocco bianco ed era una meraviglia…. 45 minuti d'attesa pero sono effettivamente troppi ..ma sara' l'effetto novità !!
    Invece questo risottino sembra delizioso.. Senza eccessiva coda per assaggiarlo!! Bacioni

  37. Eh no la mia Cali in fila non la mette nessuno..(non ci far caso,ancora i postumi del film)nemmeno un super cono che per giunta si disintegra in un attimo…diffida dei gelati così….E chi l'avrebbe avuta sta pazienza,ma tu si "na capa tosta"" e ormai la curiosità era troppa,ma di un pò le commesse più che Braccio di ferro mi sembrano tante Olivie.. e dai una vita per un gelato.., e che ci vuole…due mescolate e spiaccicamento violento sul cono…così farei dal nervoso!!E mmò passamm a sto risottino che io vedo dal "bicchiere pieno,pienissimo""e perciò lo trovo fantastico!!tu quante mescolate hai dato al tuo risotto??mi sarai diventata un Braccio di Ferro in gonnella!!Ciao ciù ciù e buona serata!

  38. Cara mia.. non hai mai visto la fila al chiosco della Sora Maria per gustare la sua grattachecca piena zeppa di pezzi di frutta :P=== se capiti da queste parti non te la devi perdere 😉 come io non voglio perdermi altri 1000 tuoi risotti come questo, aspettando la primavera 2011. Con i gambi che ci faccio io? Ci gioco a shangai ;)) no, sono sincera, non sapevo del brodo, e nemmeno ci avevo mai pensato. Grazie dell'ennesima dritta 😉 un bacione.

  39. L'ho assaggiato anche io il famoso gelato, dopo che ne avevo letto le lodi sperticate anche su alcuni blog. Non ho fatto tutta quella fila e se ci capito in zona ( a Milano ce ne sono un po'), torno a prenderlo perchè è buono, soprattutto la crema coi pezzettini di biscotti di meliga. Buono ma non eccelso, ci sono gelaterie molto più valide in giro, ma molto meno di moda…. Ho in freezer il brodo di pesce surgelato, fatto coi resti di scampi e gamberi. La prossima primavera utilizzerò anche gli scarti degli asparagi!! Ciao e a presto

  40. No way, 45 minuti per un gelato proprio non esiste nella mia vita, ma col brodo di asparagi ci faccio certamente il risotto e se poi ci sono i fiori di zucca e un sacco di parmigiano ancora meglio ma per il curry spolverato ci devo pensare, in questi giorni non mi sento tanto indiana. Ciao, buona giornata.

  41. @ Tania…me lo sarei aspettato anch'io vista la pubblicità e invece…Non so se si ripeterà il bis per rivedere la decisione! Un abbraccio

    @ La Cucina di Papavero…interessante l'acqua di cottura delle cozze :D! Immagino quindi che possa andar bene anche quella di vongole e crostacei…Mi hai messo una gran bella pulce nell'orecchio cara, grasssssssssie :-*

    @ Zasusa…sì guarda, è stato solo frutto di curiosità quella lunga attesa. Per ora di ritentare l'assaggio non se parla, mi snerva solo passarci davanti, più in là forse…Un bacio cara, grazie

    @ Gabe…grazie, buona giornata

    @ Le Pellegrine Artusi…sì ecco, avrei fatto prima a preparare il risotto! Col tempo che ho aspettato ce ne venivano due b-(! Non sono mai stata ad Arezzo e mi piacerebbe farci un giro; nel caso non mancherò di farvi uno squillo, un bacione 😉

    @ FEDERICA…anch'io ho le mie debolezze :)) Ma non QUEL gelato!!!

    @ Lucia…hai visto che son caduta sul gelato :))? Ebbene sì, ma forse la focaccia faceva quasi in tempo a lievitare ne mentre!!! Sai che a Bergamo c'è mia cugina che da tanto mi chiede di andarla a trovare? Potrei prendere due signore con un gelato 😉 Un bacione grande stella, grazie :-*

    @ Acquolina…eh sì, direi che la pubblicità funziona alla grande, ma per fortuna non sono l'unica a non esserne soddisfatta! Credevo che il nervoso da attesa mi avesse del tutto offuscato le papille! Grazie cara, un bacio

    @ Fico&Uva…sapete una cosa? E' proprio uno dei due gusti che ho preso, quello del mese! Mirtilli al ciocco bianco e cioccolato extranoir! Ma sinceramente mi è sembrato un po' scipito, a occhi chiusi non avrei detto che era mirtillo e soprattutto le scaglie di ciocco bianco erano identiche nel sapore a quelle di ciocco nero :-o! Boh…decisamente il risotto è stato più sbrigativo e appagante. Un bacio, grazie

    @ stefy…più che complimenti per la pazienza, grulla ad aver aspettato tanto! me lo dico da sola :)) Un bacio cara, bentornata

    @ Damiana…hai ragione tesò sono "na capa tosta" ma stavolta era meglio se ero "na capa moscia" =))E ti assicuro che ho mescolato meno io il risotto che le Olivie il gelato =)) Allora dolcezza, ci vieni ad assaggiar sto risottino che è qui che aspetta solo te? Un bacione bella bionda, è un'utopia vedermi in gonnella :))

    @ I Viaggi Del Goloso…il vino non lo uso praticamente mai; non solo sono astemia, mi dà fastidio anche l'odore 8-}! Da qui l'uso del brandy 😉 Un bacio, grazie

    @ alialexa2006…grazie cara, un bacio anche a te

    @ CRI…non dirmi che è anche peggio e devo cominciare a pensare che mi è andata pure bene :-o?!?!?! Allora urge davvero un acquisto gelatiera per la prossima stagione :)) Vabbè, se passo da Roma ci facciamo insieme la fila dalla Sora Maria e nel frattempo inganniamo l'attesa giocando a Shangai coi gambi degli asparagi. Poi a casa…risotto of course 😉 Un baci8ne bimba, sei un mito :X

    @ lucia…infatti non era male, era "NI"! Ma di sicuro non vale la pena fare tutta quella fila. Da altre parti si può gustare un gelato assai migliore senza aspettare più di 5 minuti! Io al brodo di pesce congelato non ho mai pensato ed è un'ottima dritta. Poi magari gamberi e asparagi…sarebbero una bella coppia 😉 Grazie

    @ Fimère…thanks dear, you're so kind! Your beautiful parfait would be perfect after this risotto 😉 Bye bye

  42. buonissimoooo!!!!! lo proverò e che bella idea! per quanto riguarda grom, a me pare che abbia prezzi a dir poco esageratii… una famiglia come la mia di 4 persone praticamente ci lascia giù una quindicina di euro e non mi pare proprio il caso… mah! sarà, ma anche io posso fare il gelato artigianale che più artigianale non si può! e in più 'è tanta, tanta soddisfazione! baci! M

  43. ihhihih!! Certo che ahi trovato un modo per legari gli argomenti… sei FUORI davvero! 😀
    Se mantecano il gelato al momento mi ispira assai la cosa, a dire il vero… ma sicuramente crea un'aspettativa difficile da appagare!
    Mi piace un sacco il risotto nella tazza!! In effetti sì… l'aspargo è una tardizia… o, come la vedi tu con l'ottimismo che ti contraddistingue, una primizia 2011! Sei forte, va!

  44. Prima ancora di cliccare sul link già immaginavo a quale gelateria ti stavi riferendo… anche secondo me è più fumo che arrosto, sinceramente ho mangiato gelati migliori, con minor spesa e molta meno fila… no, dico, ma che significa "nocciola del Piemonte raccolta all'alba di una giornata di sole, in cui la rugiada punteggia le foglie degli alberi"… o "vaniglia del Madagascar coltivata sotto la luce del tramonto africano da donne vestite di shantung"? 🙂
    Quanto al risotto… purtroppo in Uzbekistan ho fatto il pieno di riso e attualmente non mi sento in grado di apprezzarlo, però l'idea del brodo fatto con i gambi degli asparagi è molto nelle mie corde!

  45. Dai non ti è piaciuto il gelato di gromm? Non ci posso credere! Che gusti hai provato? Io un pistacchio così non l'ho mangiato da nessuna parte invece, forse hai ragione tu a scrivere che oramai ci siamo abituati ai gelati con dentro le polverine, e quando mangiamo quelli davvero artigianali non ci piacciono più! Io ti consiglio invece di tornarci, magari in un orario dove non sei costretta a fare tutta quella fila, vedrai che te lo gusti di più! Sono d'accordo con te che un cono costa davvero troppo, pero' una volta ogni tanto ne vale la pena, dai!

    Anche io ho appena postato sul mio blog un risottino con asparagi, io il gambo lo pulisco con il pelapatate, quindi butto soltanto quei 2-3 cm proprio alla fine. ciao

  46. Anch’io avrei aspettato.. c’è anche a Milano dove la notavo circa due settimane fa quando sono andata a fare un giretto in città.. anche lì c’era fila, ero con mio marito per il quale è inconcepibile fermarsi in un posto dove c’è fila.. “ Ma adiamo in quello in fianco… no?” perciò neanche ho proposto la sosta..
    Il risottino mi piace ed anche la dritta del brodo di asparagi che io.. bhè non conoscevo..
    bacio

  47. No tesoro non sei l'unica fuori di testa…io ho fatto di peggio rischiando il linciaggio da chi stava con me ahahahahah!!
    Mi piace questo risottino fresh…e che dire del brodo di asparagi?? una chicca…grazieeeeeeeeeeee
    baci tesorino

  48. Ciao Fede!!!! Rieccoci qua il pole position!!! Fantastico risotto!! E per il brodo di asparagi mi hai dato una giusta ispirazione!!! Saprò cosa farci al posto della solita frittata!!! ^__^ A prestissimooooo

  49. Brava Fede per la pazienza di attendere in coda per tutto quel tempo, io mi sarei fermata alla "solita" gelateria e quella me la sarei tenuta come chicca quando ci fosse stata meno gente 😉 in compenso il risottino e la dritta del brodo mi son piaciuti ^_^ sai che faccio? Ti offro io un gelato!!!Bacioni

  50. ottima idea quella del brodo con gli asparagi!no io non avrei resistito a stare in coda tutto quel tempo per un gelato, avrei desistito ti ammiro per la costanza ma già quelle che faccio per la posta sono per me una follia assurda!
    però per quel risottino lìì un poì ti assicuro che avrei aspettato!un bacio

  51. @ pagnottella…gioia, non ho fatto niente di speciale, ma di sicuro venica dal cuore. Un bacione grande grande e non sai che piacere immenso rileggerti di nuovo…serena. TVB :X

    @ °.°. Martina .°.°…abbiamo la stessisima impressione cara, un rappoto qualità/prezzo che non regge assolutamente. Di sicuro meglio il tuo, non ho dubbi e quasi quasi faccio un serio pensierino alla gelatiera! Un bacio

    @ (parentesiculinaria)…sì sì, so' proprio di fori :D! E con la "sola" del gelato pure di più :)) Va là, godiamoci la primizia tardiva o la tardizia precoce che è meglio 😉 Bacio

    @ Onde99…ciao tesoro, è bello rileggerti 🙂 Mi conforta sapere che c'è qualcun altro con le mie stesse impressioni; di certo non si può negare che la pubblicità e gli slogan siano un loro punto forte, in quanto al resto…E soprattutto per i prezzi che hanno avrei preteso almeno un pistacchio di Bronte, piuttosto che quello siriano (con tutto il rispetto!). Per il riso tornerà il momento, ora forse è meglio un pieno di spaghetti 😉 Un bacio

    @ stella…a dire la verità mi ha deluso abbastanza! Ho preso ciocco extranoir e il gusto del mese mirtilli al cioccolato bianco ma devo dire che ho mangiato di molto meglio in gelaterie altrettanto artigianali. Boh, per ora la curiosità me la son tolta, magari ci tornerò quando la novità non sarà più novità e la fila accettabile!
    Ora vengo a vedere il tuo risotto 😉 Un bacio, grazie

    @ Z&F…probabilmente se fossi stata in compagnia non mi sarei fermata neanch'io, ma essendo da sola…Il punto è che ci mettono davvero una vita per fare un cono; quella stessa fila in un'altra gelateria sarebbe smaltita in un quarto d'ora al massimo! Sono felice di averti dato un suggerimento con il brodo, un bacio

    @ Lady Cocca…di peggio :-o? O signur, ci hai messo la tenda fuori della gelateria :)) Un bacione pupa, sei troppo forte :-*

    @ chabb…eccola la chabba che ritorna 😀 Un bacio pupotta, grazie 1000 :X

    @ Federica…bentornata omonima :D! Fritatta con il brodo di asparagi :-o?!?! Urca che mi hai messo una pulce nell'orecchio, questa me la devi spiegare…Baci8

    @ SUNFLOWERS8…bella mia, il discorso non fa una piega, peccato che capa tosta come sono quando mi metto in testa una cosa…ecco come finisce! Va là, vengo a prendere il gelato da te che è meglio 😀 Un bacio

    @ Damiana…e chi non lo è 😉 E' bello sognare…anch'io sognavo un gelato meglio x( =))

    @ Alice…con le brodaglie da sole a cucchiaio poco, ma mascherate per certe cose…sssssssSI' :D!

  52. Ciao Federica,passo per ringraziarti della tua visita!Ma come è possibile che in due anni non ti ho mai conosciuta,cavolo che peccato!
    E che bella qui la tua casetta,mi piace tanto!
    A presto!(credo ti verrò a trovare spesso!)

  53. Caspita, io guardo il bicchiere mezzo pieno e ti dico che questo risotto è fantastico!!! provali i tascapane della mulino bianco, se hai fretta o voglia di mangiare "schifezze" sono una favola!! Baci Chià

  54. Sono fuori di zucca perchèla connessione persa mi ha tolto primo commento uffaaaaa!! Cmq dicevo che appunto i fiori di zucca mi fanno perdere la zucca ;D e questo tuo risottino anche. e poi ti scrivevo che con i gambi di asparagi anch'io ho ricavato una squisita purea con cui ho fatto un risottino che attende il suo turno, ahimè, di post ;D. Un bacio Calì

  55. Sei propio stoica…45 minuti, ma brava se ti metti in testa una cosa non molli eh!!! Anche io ho la testa bella dura…Un bacione.
    Il risotto mi piace molto!!!

  56. se il gelato cola all'inverosimile vuol dire che è pieno di acqua, percio' scadente…cambia gelateria che è meglio và!
    risottino strepitoso piciuletta mia, e il brodo di asparagi con lo zenzero proprio un'ideuzza da rubare, io lo faccio semplice oppure li uso per farci una vellutata, come tutti gli scarti di verdure, sedano finocchi carciofi lattuga ecc ecc…non butto praticamente niente ! smack

  57. @ chamki…ehm, per te poi credo che questo curry sia un'eresia :(( un bacione

    @ terry…questi brodini congelati sono una comoda risorsa 😉 un abbraccio

    @ Alessandra…benvenuta! Non mi hai mai incrociata in due anni perchè ancora non faccio un anno di blog :)) Un bacio, spero di rivederti da queste parti

    @ Neve…li proverò di sicuro, mi ricordano troppo il pane pita che adoro 😉 Un bacione

    @ Pagnottina…oggi ha fregato anche te la linea :))? Siamo tutte e due malate di "zucchite asparagosa" a quanto pare…aspetterò questo turno molto curiosa assai :D! Un abbraccio

    @ Cinzia…stoica? mhhhhh, mi sa più fessa :)) Un abbraccio, grazie

    @ dauly…pieno d'acqua dici :-o? E io che pensavo fosse segno buono, di poche schifezza dentro! Ci ho capito parecchio allora! Per un'ideuzza che "rubi" a me ne avrei cento da prendere io da te 😉 Un bacionissimo

  58. Fedina mi sei mancata!!
    Che bello ritrovarti con un risottino che parla!!Adoro il risotto agli asparagi, e anche quello alla zucca, ok qui abbiamo i fiori ma è davvero entusiasmante, bravissima!!!
    Senti ma sai che prima ancora di aprire il link della gelateria citata mi ero autorisposta GROM?Io non capisco, anche quando l'anno aperta qui..commedie..file interminabili in piazza, in strada..io l'ho assaggiato un giorno che non c'era nessuno e sinceramente non mi è sembrato fenomenale, tutt'altro!
    Mille mille baci

  59. @ Gunther…grazie, a presto

    @ meggY…bentornata cucciolaaaaaaaaaa 😀 Anche tu mi confermi l'impressione che ho avuto sulla gelateria, il che mi consola. Non sono allora così tanto di fuori, a parte la pazzia di rimanere in fila una vita =)) Tutto fumo e niente arrosto! Dai che per l'anno prossimo mi attrezzo di gelateria e tutti qui a prendere un bel cono 😉 Baci8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.