Pesce al sale aromatico. Cum grano salis!

Venerdì pesce…e pesce sia!
Buondì a tutti voi. Prima di salutarvi per il week end oggi voglio lasciarvi con una ricetta veloce e di una semplicità disarmante tanto che…sarà il caso di chiamarla “ricetta”? 
Sto parlando del pesce al sale che sicuramente tutti conoscerete e che a me piace molto perché il pesce conserva tutte le sue caratteristiche nutritive e il suo inconfondibile sapore, diversamente che con altri tipi di cottura come la bollitura, la griglia o il forno. Per di più la cottura al sale è anche molto salutare in quanto, non aggiungendo condimenti, lascia il pesce (e anche la carne…mai provato il pollo al sale?) assai leggero, ma gustoso, perfetto da condire con una semplice citronette.
Per la cottura al sale sono indicati per lo più pesci grandi, superiori al 1/2Kg di peso (tipo orata, branzino…) o tranci (come la rana pescatrice); i pesci troppo piccoli rischierebbero di seccare eccessivamente.
Stavolta, per dare una nota di profumo in più, ho usato per il letto e la copertura del sale grosso alle erbe aromatiche, preparato con un giorno d’anticipo.

 

PESCE al SALE AROMATICO
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per 2 persone
Author:
Recipe type: Secondi piatti
Serves: 2
Ingredienti
  • 1 pesce di mare (orata, dentice, branzino...) del peso di circa 500-600 gr
  • 1 Kg di sale grosso
  • erbe aromatiche miste secche a piacere (maggiorana, prezzemolo, erba cipollina, alloro, rosmarino...)
  • pepe verde
  • 1 limone non trattato
  • olio evo
Procedimento
  1. Con almeno un giorno d'anticipo preparare il sale aromatico.
  2. Mescolare in un contenitore il sale grosso con le erbe aromatiche in modo che ne assorba i profumi (è questo il motivo per cui le ho usate secche) e tenerlo da parte fino al momento dell'uso.
  3. Pulire il pesce, lavarlo sotto l'acqua corrente ed asciugarlo molto bene con carta assorbente da cucina sia all'esterno che all'interno.
  4. Coprire il fondo di una pirofila da forno con uno strato uniforme di sale profumato.
  5. Adagiare il pesce sul letto di sale, condirlo all'interno con uno spicchio d'aglio tagliato e una fetta di limone e ricoprirlo con il resto del sale grosso.
  6. Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa mezz'ora.
  7. Una volta tolto il pesce dal forno, eliminare con cura lo strato di sale, eliminare la testa e delicatamente togliere la pelle (attenzione a scartare il sale grosso che sarà rimasto attaccato!), la lisca centrale e le spine, ricavando dei filetti.
  8. Condire con un'emulsione di olio, limone e prezzemolo finissimo, a piacere aggiungere un pizzico di sale (io non lo metto) e servire.
Note
NON squamare il pesce. Si eviterà che il sale penetri eccessivamente all'interno e sarà più facile a fine cottura eliminare la pelle.

Un bacio a tutti, buon fine settimana.

 

image_pdf

50 commenti

  1. Ma cara Fede, mi hai dato una ricettina che fa proprio al caso mio!! Questa mattina sono andata a fare il prelievo del sangue, e visto che il mio colesterlo sarà alle stelle, questo tipo di cottura sarà l'ideale!!! Bravissima bacioni e buon week end!!!

  2. Il pesce mi piace più della carne, lo adoro, e sono daccordissimo con te circa il metodo di cottura, più è semplice meglio è! Hai fatto benissimo a postarla è sempre bene ricordare la genuinità di una pietanza!
    Oltretutto, una ricetta per essere il non plus ultra non deve contenere necessariamente 200 ingredienti…
    Bacioni gioia e buon fine settimana

  3. ottima questa ricettina, a vedere quei filetti mi è tornata fame e pensare che ho finito ora di pranzare 🙂
    la voglio provare, piacerà tantissimo a mio marito
    bacioni :X

  4. Anche io lo faccio spessso così. E' buonissimo!! però non sapevo che ci si potesse fare anche il pollo…questa me la devi postare che volgio vedere 🙂 Buon fine settimana, elena

  5. ciao fanciullina.. la perfezione sta nelle cose semplici.. e questo pesce lo dimostra appieno!!! bello, buono e sano!!! ti auguro un buon fine settimana… un bacio grande

  6. Lo sai che non l'ho mai fatto??? e con tutte le tue indicazioni mi hai tentato… bravissima…ottima ricetta per la prova costume;)))
    bacioni e buon weekend!

  7. Sarà un fine settimana all'insegna della leggerezza a quanto pare.Bravissima,dopo dolci e focacce un pò di pausa con questo pesciolino dall'aspetto carino.Ciao fede e buon w.e.!

  8. Sai che amo molto il pesce e non l'ho mai cotto al sale ? Grazie della ricetta. Sono d'accordo che il pesce più si cucina semplice…e meglio è !!
    Buon fine settimana

  9. Una cottura che mi ha sempre incuriosito ma che non ho mai provato, il risultata è davvero ottimo!!
    Assolutamente da provare appena vado al mercato 😛

  10. è una delle ricette di pesce che a casa mia va per la maggiore! il pesce resta naturalmente saporito, morbido e "succoso"… complimenti e buon week end!

  11. Buono il pesce al sale. Piac tantissimo anche a me e da quando me lo hanno insegnato a preparare a scuola di cucina lo faccio spessissimo. Il pollo al sale invece non l'ho mai provato. Buon fine settimana 🙂

  12. E chi sa quanto era salato…o no?Cmq bello e veloce senza pensarci troppo a cosa mettere.:P.Posso fare anche la trotta?Che e l'unico pesce che io mangio nn mi piacciono gli altri da quando ho scoperto che nn so a quale sn allergica….uffi…buona serata dolcissima…:-*:-*:-*:-*

  13. Ogni volta che riesco a tornare da queste parti è sempre un vero piacere, Fede cara. A parte che dei filetti così splendidamente cucinati e presentati farebbero capitolare persino una come me che, notoriamente, non gradisce granché i nostri "amici acquatici". ;)) Ma poi anche le foto son sempre più belle, complimenti!

    P.s. Grazie di cuore per esser sempre passata a trovarmi nonostante spesso io risulti, mio malgrado, "latitante"!

    Un bacione grande e buon fine settimana!

    Ele :*

  14. @ Anastasia, Laura, UnaZebrApois, Alice, Gialla…grazie ragazze, un bacio e buona domenica :-*

    @ Manuela…io ci andrò la prossima settimana a fare il controllo, speriamo bene! Eh sì, direi allora che questa è perfetta 😉 Un abbraccio

    @ Scarlett…pienamente d'accordo, un abbraccio :X

    @ Pagnottella…anche con me il pesce sfonda una porta aperta (la carne una porta blindata :)) ) e penso che con le cotture semplici si riesce ad assaporarne appieno il gusto e il profumo. Un bacione tesoro, buona domenica :X

    @ Francesca, La cucina di Papavero…ci fossimo messe d'accordo ragazze, mi sa che non ci saremmo riuscite ad organizzare un pranzetto a tema 😉 Un bacione

    @ luxus, Federica…con il sale alle erbe rimane ancora più profumato e saporito 😉 Un bacio

    @ Puffin…è facilissimo e credo che ti conquisterà 😉 un bacione

    @ elenuccia…il pollo? Facile come il pesce! Lo insaporisci con gli aromi che vuoi, lo metti aperto sul letto di sale, copri con altro sale e via in forno :D! Un bacione

  15. @ Fabiana, Daniela, Imma, Dajana, Acquolina, Federica…grazie a tutte, un bacione :X

    @ terry…allora lo devi provare, più facile di così 😉 Un abbraccio

    @ Damiana…eh già una piccola pausa ogni tanto altrimenti la glicemia va alle stelle! Un abbraccio :X

    @ Ester…anch'io sono golosa di pesce e così è davvero facile cucinarlo 😉 Un bacio, benvenuta

    @ AnnaLuisa e Fabio…trovo che il pesce perda tutto il suo profumo con ricette troppo elaborate 😉 Un bacione

    @ Rossella…benvenuta 🙂 Questa ricetta è di una semplicità estrema, quasi banale, ma molto gustosa davvero. Buona domenica

    @ RicetteAmoreFantasia…benvenuta 🙂 Grazie del tuo commento, buona domenica :X

    @ Nanny…è di una semplicità disarmante ma te ne innamoreresti. Oltretutto fa anche figura 😉 Un abbraccio :-*

  16. @ Vale…siamo sulla stessa linea d'onda 😉 Un bacio, buona domenica

    @ Fimère…:X

    @ Paola…il pollo sono sicura ti piacerebbe altrettanto, pensa che lo mangio volentieri anch'io 😉 E la tecnica è esattamente la stessa 🙂 Un bacione

    @ Fantasie…una pausa di leggerezza ogni tanto ci vuole 😉 Buona domenica :-*

    @ Lady Boheme…grazie cara, un abbraccio :X

    @ Novelinadelorto…ti assicuro che per quanto possa sembrare strano NON è affatto salato…anzi! Con la trota non ho mai provato ma credo possa andar bene lo stesso. L'importante è che non siano filetti spellati. Un bacione :X

    @ Ele…:D che piacere rivederti tesoro 😀 ! Non dirti che tu e il pesce siete come io e la carne 😮 !!! A pranzo insieme non ci litigheremmo il piatto 😉 Grazie dei complimenti, sei troppo buona! Un bacione grande, buona domenica anche a te :X

    @ CRI, nitte, Max, Deborah, Rossella…grazie a tutti, un bacio grande :-*

    @ marifra79…ecco cos'è che mi renderva triste ieri 😉 E' sempre un piacere quando passi di qua. Come stai tesoro, dimmi che va meglio 🙂 Un bacione grande , buona domenica :X

  17. Mia dolce Calimera come va? Grazie per essere sempre presente da me. ;D Spero sia passato dolcemente questo fine settimana anche per te. Io non riesco più ad avere molto tempo per visitare i vari blog, e per postare le mille ricette che ho in archivio, ma cercherò di riorganizzarmi. 😀 Un grande abbraccio e a prestooooooo!! :X

  18. @ Ambra…aspetta che passo a ricordartelo io il pesce allora 😉 Un bacione :X

    @ Pagnottella…ciao tesoro, che bello rivederti! Fine settimana non bellissimo ma accettabile. Io vorrei tanto avere più tempo per stare ai fornelli a pasticciare, invece di ridurmi sempre al fine settimana ma pazienza! Aspetto solo con trepidazione l'estate perchè ho tanta volgia di sole e di caldo. Un abbraccio forte, grazie di essere passata a salutarmi :X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.