Torta crema-ricotta dark… versione figlia!!

E come preannunciato…ecco la versione “figlia” della torta crema-ricotta!
Inversione di colori e connubio cioccolato-arancia per una torta più…meno…o buona quanto l’originale?
Giudicatelo voi….

 

Torta crema-ricotta dark
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per uno stampo da 22 cm
Author:
Recipe type: Torte
Serves: 8-10
Ingredienti
  • - per la pasta
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 1
  • 190 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio colmo di cacao amaro
  • scorza grattugiata d'arancia
  • ½ bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • - per il ripieno
  • 250 gr di ricotta ben sgocciolata
  • crema al cioccolato
  • 2 cucchiai di zucchero
  • cioccolato bianco
  • cointreau, grand marnier o altro liquore all'arancia
Procedimento
  1. Per il ripieno, preparare la crema al cioccolato e lasciarla intiepidire, mescolando di tanto in tanto.
  2. Nel frattempo lavorare a crema la ricotta con lo zucchero, aggiungere qualche cucchiaio di liquore e il cioccolato bianco tritato grossolanamente (quantità a piacere).
  3. Da ultimo unire la crema fredda e mescolare bene.
  4. Per la pasta, in una terrina lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale.
  5. Incorporare le uova intere, una alla volta, poi cominciare ad aggiungere gradatamente la farina setacciata con il cacao e il lievito, sempre continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, senza grumi (deve risultare lavorabile con un cucchiaio di legno).
  6. Imburrare e infarinare uno stampo (preferibilmente a cerniera) e rivestire il fondo e i bordi con circa ⅔ della pasta.
  7. Riempire il guscio di pasta con la crema di ricotta.
  8. Ricoprire con il resto della pasta tenuta da parte.
  9. Cuocere la torta in forno caldo a 180°C per circa 25-30 minuti e lasciarla intiepidire nello stampo prima di sformarla.
  10. Servire la torta fresca di frigo ma non fredda, spolverata di zucchero a velo.
Note
* Per la crema al cioccolato potete scegliere se preparare 2 tuorli di crema pasticciera al cioccolato oppure, per ridurre la quantità di uova, utilizzare 2 buste di preparato per cioccolato in tazza (io ho usato ciobar fondente) con 200 ml totali di latte.

* Per semplificare l'operazione di copertura della torta, potete stendere la pasta rimasta su un foglio di carta forno, formando un disco che andrà ribaltato sul ripieno e staccato delicatamente con la lama umida di un coltello oppure riempire un sac à poche e formare dei cerchi concentrici che si uniranno in cottura.
Per cercare di fare uno strato più sottile ho provato ad usare la bocchetta piatta ma il risultato è migliore con quella tonda.

 

Enjoy!
Con questa ricetta partecipo alla raccolta “Il formaggio dall’antipasto al dolce” sul blog di Stefania.

 

 

                                          

image_pdf

11 commenti

  1. Ciao… Che golosa questa ricetta dark! Adoro le torte con la ricotta, e la tua versione scura mi fa salire tremendamente l'acquolina in bocca ^_^
    E poi abbini cacao e arancia, coppia fenomenale e sempre irresistibile…
    complimenti

    un abbraccio

    Giulia

  2. @ Stefania, grazie a te per la raccolta. E' un'idea molto carina.
    Baci

    @ Giulia sei molto gentile, grazie. Anch'io adoro la coppia cioccolato-arancia. Spero ripasserai da questa parti…
    Un abbraccio

  3. Ho provato anche questa ricetta: buona.
    Nel mio caso però il ripieno lascia in bocca il gusto della ricotta: che sia perchè ho fatto la crema al cioccolato con le bustine?
    Per ricambiare ti posso lasciare la ricetta delle "Frittelle del Luna Park"? o ce l'hai già?
    Ciao sei una fonte di ispirazione e di sperimentazione!!

  4. @ chaillrun…grazie, hai sperimentato le mie due torte preferite 🙂 Ho notanto anch'io che nella versione dark sembra più intenso il sapore della ricotta e come te ho usato il prepraro per cioccolata calda per limitare un po' le uova. Ma sai, io adoro la ricotta e non mi è dispiaciuto affatto. Magari si può aumentare la quantità a 3 bustine, anzichè 2, più ripieno più golosa :D!
    Non ho la ricetta delle frittelle del luna park, sarei curiosa di conoscerla grazie 🙂 Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.